Un logo per rappresentare la condivisione degli interventi

di

Tutelare i sogni e la crescita dei bambini e delle persone più vulnerabili è il lavoro di un’intera comunità, che si esplica nella costruzione condivisa di un ambiente di crescita atto a proteggere e a valorizzare le capacità, le aspirazioni e l’unicità di ognuno.

Questa  l’idea è alla base di RESTART (progetto finanziato da Impresa Sociale “Con i bambini”), che si pone lo scopo di implementare un sistema di contrasto al maltrattamento dei bambini e dei soggetti più fragili attraverso un piano di azione a più livelli con il coinvolgimento di diverse figure professionali.

Il logo fa riferimento proprio all’idea centrale del progetto e prende le mosse dalla consapevolezza che solo un intervento condiviso da più persone possa contribuire alla creazione di un ambiente di crescita sicuro e accogliente, dipanando la confusione personale e istituzionale che spesso si traduce in azioni che creano disagio agli individui più vulnerabili.

Solo dall’unione può aver luogo un piano d’azione consapevole e la costruzione di un contesto di crescita facilitante. Le mani che si intrecciano fanno riferimento proprio a questa azione condivisa.

La variegata gamma dei colori rappresenta le molteplici figure coinvolte, ciascuna delle quali condivide le proprie competenze specifiche, mettendole al servizio di un progetto comune.

Ti potrebbe interessare

La violenza sulle donne e le giovani immigrate

di

Nel contesto del progetto Restart, il partner Dedalus ha organizzato un percorso formativo articolato in due incontri congressuali – uno ad aprile...

AZIENDA SANITARIA LOCALE NAPOLI 1 CENTRO

di

L’attività dell’ASL prevede la formazione di operatori e operatrici (120 tra pediatri, neuropsichiatri infantili, psicologi e psicoterapeuti) che, nello svolgimento della loro...

UNA VIA D’USCITA C’È

di

Nell’ambito del progetto RESTART, il partner progettuale Dedalus Cooperativa Sociale – in particolare a Mugnano, in un bene confiscato alla criminalità organizzata...