Il laboratorio di creatività digitale sbarca anche a Manfredonia: bimbi alle prese con “La città di Milton”

di

Tra le numerose attività previste da P.R.I.M.A. I a Manfredonia, ad ottobre partirà anche il laboratorio di creatività digitale (già operativo sui territori di Sora e Crotone) e sarà ospitato in tutte le scuole partner del  progetto che ricadono sul territorio in provincia di Foggia.

Sarà tenuto da educatori professionali esperti in coding, che vantano un’esperienza pregressa molto ampia con i bambini.

IL CODING – Per coding si intende una nuova lingua che permette di “dialogare” con il computer per assegnargli dei compiti e dei comandi in modo semplice, giocando a programmare si impara ad usare la logica, a risolvere problemi e a sviluppare il “pensiero computazionale”, un processo logico-creativo che consente di scomporre un problema complesso in diverse parti, per affrontarlo più semplicemente un pezzetto alla volta, così da risolvere il problema generale. Con il coding quindi anche i bambini potranno risolvere problemi “da grandi”, e diventare soggetti attivi della tecnologia, creando un piccolo videogioco e delle storie in pochissimo tempo. Gli esperti si avvarranno sia dell’uso del pc che di semplici materiali di uso quotidiano.

PERCHE’ UN LABORATORIO DI CREATIVITA’ DIGITALE – Troppo spesso i minori si ritrovano ad utilizzare impropriamente tablet, pc o cellulari dai quali, a volte, possono accedere senza controllo a siti o video vietati: l’obiettivo principale sarà guidare i piccoli utenti alla conoscenza degli strumenti tecnologici, promuovendo un ritorno alle cose semplici, mediante l’uso di strumenti di uso quotidiano al fine di promuovere la cura del territorio e degli spazi condivisi.

Gli esperti si proporranno di costruire labirinti con i bambini, i quali saranno poi utilizzati come schemi di gioco per il raggiungimento di micro obiettivi. Il tutto porterà poi alla realizzazione di una storia raccontata graficamente intitolata “La città di Milton”.

Protagonista un cane che vive in una città molto sporca e della quale deve prendersi cura. Ad aiutarlo gli altri animaletti. Tanti saranno gli ostacoli lungo il percorso ma Milton, spinto dal desiderio di salvaguardare il proprio ambiente riuscirà nel suo intento e trasformerà la sporca città in un mondo nuovo.

OBIETTIVI

  • Sviluppo del Problem Solving
  • Metacognizione
  • Empatia

FINALITA’

–          realizzare attività in classe che stimolino alcune competenze di base dei bambini rispetto alle emozioni – regole- socializzazione – e relazioni con gli altri

–  facilitare i processi di relazione

– educare alla cittadinanza attiva, giocando (raccolta differenziata, cura degli spazi)

FUNZIONAMENTO DEL LABORATORIO

  • Il laboratorio si terrà un giorno a settimana a partire dalla prima settimana di ottobre e si svolgerà presso tutti gli istituti coinvolti dal progetto P.R.I.M.A. I.

 

 

Regioni

Argomenti

Ti potrebbe interessare

Creatività digitale a Manfredonia: “Con l’amico robot Milton impariamo a risolvere i problemi”

di

Di Guida Daniele* –  Nella circolare MIUR PROT. N. 9759 del 08 OTTOBRE 2015 si legge: “Nel mondo odierno i computer sono dovunque...

Rino il Calzino torna in una nuova veste “più coinvolgente”

di

“Rino il calzino” la nostra amata webserie , sta tornando ricca di novità! Il 2022 sarà l’anno della “svolta” per quella che...

Uso responsabile della tecnologia nei bambini da 0 a 5 anni: vantaggi e svantaggi

di

Di Daniela Brandini*– I tempi sono cambiati e tutti noi ne siamo consapevoli. C’è un fenomeno, più di ogni altro, che si...