Percorsi con i bambini

PRIMA I a CineComics: a Crotone i supereroi ci aiutano a sconfiggere la povertà educativa

di

PRIMA I va al cinema. Negli scorsi giorni nella Villa Comunale di Crotone è iniziata la rassegna cinematografica “CineComics”, che prevede la proiezione di tre pellicole ispirate ai Supereroi. La scelta di aderire, come progetto che si occupa di contrastare la povertà educativa minorile, a questi eventi per famiglie è legata alla tipicità degli stessi.  Cinecomics, infatti, parte dalla carta per arrivare pellicola: la rassegna è, infatti, curata dal fumettista Fabrizio De Masi, che – in ogni appuntamento – ha il compito di presentare al pubblico la genesi dei fumetti degli eroi preferiti da bambini e ragazzi per arrivare, quindi, al film.

Sabato scorso, con la proiezione del film “Capitan America – The winter soldier”, si è dato avvio all’esperienza CineComics.

La rassegna, pensata nell’ambito del progetto “Villa in Rete” (Progetto finanziato dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile), è stata messa in piedi grazie alla collaborazione tra diverse realtà impegnate nel sociale a Crotone da diversi anni: l’Associazione Maslow (capofila), la Cooperativa Agorà Kroton (partner del progetto PRIMA I e che ha scelto di aderire portando avanti i temi del contrasto alla povertà educativa minorile), Alfa 21 sas, Circolo CINALCI e l’Associazione Culturale “Gli Spalatori di Nuvole”.

Questa prima proiezione ha fornito spunti di riflessione interessanti, mattoni sopra i quali i nostri bambini possono costruire idee e rappresentazioni del loro futuro. – spiegano  i rappresentanti di Agorà Kroton Onlus – Gli eroi del film, hanno dato una visione dell’amicizia come valore assoluto, con l’utilizzo di superpoteri o di effetti speciali abbiamo assistito alla più naturale delle dinamiche umane: l’amicizia e la forza che questo sentimento ha. I bambini presenti hanno apprezzato molto l’aspetto spettacolare della proiezione mentre gli adulti, si sono potuti soffermare sui significati profondi del film. Questi sono gli obiettivi che ci siamo posti con questa trilogia, arrivederci al prossimo film, al prossimo tema (l’eroe dalla pelle scura – la diversità)”.

Regioni

Argomenti

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK