Panthakù e l’associazione Vela portano un Kit nelle scuole per apprendere inglese, matematica e robotica giocando

di

Partita la distribuzione dei kit e a breve i corsi di formazione nelle scuole di Panthakù con i docenti che poi li utilizzeranno in classe

 

Un kit per una lezione non convenzionale. Per insegnare ai più piccoli inglese, matematica e robotica, ma non con il tradizionale ausilio dei libri di testo e neppure con quello più smart dei video.

A rendere l’apprendimento un gioco, ci penseranno i Lego, ma anche calamite e giochi di società. E’ così composto il “pacco regalo” che i membri dell’Associazione Vela, stanno distribuendo in questi giorni nelle quattro scuole partner di “Panthakù. Educare dappertutto”, il progetto con capofila Ai.Bi. Associazione Amici dei Bambini, selezionato da Con i bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.

Marta Peruzzini si sta recando personalmente negli istituti salernitani Calcedonia e Montalcini, Principe di Piemonte di Santa Maria Capua Vetere e Denza di Castellammare di Stabia, per regalare il kit acquistato dal progetto Panthakù e tenere un corso di formazione con i docenti per insegnare ad utilizzarlo.

“Per la fase finale del progetto abbiamo pensato di lasciare un segno tangibile della nostra presenza che potesse essere utilizzato anche in futuro – racconta Marta Peruzzini – Naturalmente bisognerà mettere i professori nelle condizioni di saper adoperare al meglio questi nuovi strumenti che utilizzano il gioco come metodologia didattica”.

Se è vero, come diceva Lao Tse, che il gioco è la medicina più grande, in questo caso il gioco diventerà la strada per l’apprendimento più divertente, in particolare per la generazione teen. “Faremo dei laboratori in cui gli insegnanti potranno confrontarsi ed esprimere i loro dubbi e le loro perplessità, ma anche condividere idee e progetti per il futuro”, conclude Peruzzini.

 

Regioni

Ti potrebbe interessare

Un albo illustrato per raccontare Panthakù scritto dagli alunni!

di

L’Istituto Comprensivo Calcedonia si prepara ad accogliere il team di Saremo Alberi che chiuderà le attività a scuola del progetto Panthakù  ...

150 i posti messi a disposizione da Panthakù per i centri estivi

di

Opportunità di gioco, crescita e socializzazione per gli studenti degli istituti coinvolti nel progetto “Panthakù. Educare dappertutto”, che vede AiBi come capofila...

Prof a confronto con i circoli della resilienza e della ricostruzione di Panthakù

di

Successo per il laboratorio tenuto dall’associazione Vela e da Ai.Bi. nell’ambito del progetto Panthakù   La pandemia li ha costretti a reinventarsi....