Tra fantasia e realtà, la vita: mercoledì 15 dicembre la prima diretta della webradio dall’IC Principe di Piemonte

di

Dall’emergenza sanitaria al mondo della scuola. Tutte le anticipazioni di un appuntamento molto speciale

 

Tra fantasia e realtà, la vita”: è questo il tema della prima diretta del laboratorio di webradio di Ai.Bi. dall’istituto comprensivo Principe di Piemonte di Santa Maria Capua Vetere in programma mercoledì 15 dicembre.

Gli studenti che seguono il corso promosso nell’ambito del cartellone di attività di “Panthakù. Educare dappertutto”, il progetto con capofila Ai.Bi. Associazione Amici dei Bambini, selezionato da Con i bambini nell’ambito del fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, saranno on air alle 13.30.

Ad aprire le danze, Gaetano, che accompagnerà gli ascoltatori in un viaggio tra realtà e fantasia, fatto di racconti, interviste, sport, musica ma soprattutto tanto entusiasmo. Dopo un intervallo musicale, spazio alle notizie di attualità, a partire naturalmente dall’emergenza sanitaria. I ragazzi parleranno della variante Omicron: quale è la sua pericolosità? Quanto è contagiosa? Buca i vaccini? Individuata inizialmente in Sudafrica e Botswana, Omicron diventa un’incognita a livello internazionale: un caso è stato trovato in Belgio e altri ancora in Italia. Riflettori accesi anche su Hong Kong e Israele tra tante domande a cui, in assenza di dati, al momento non è semplice rispondere.

Fari puntati sul mondo della scuola con Sire, inviata molto speciale che racconterà il bello dell’istituzione scolastica in tre diverse interviste che faranno il punto sulla didattica a distanza e quella in presenza e sul mondo dello sport, con una interessante rubrica sulle paraolimpiadi condotta da Manuel e Giancarmine. Restando in tema, Donato, Giulia e Simona racconteranno al pubblico il valore dello sport nel quotidiano, i suoi effetti benefici e l’importanza di fare squadra, valore fondamentale anche nella vita.

Si ritorna poi a parlare di formazione, questa volta con un focus che analizza come è cambiato il percorso accademico dopo il Covid, grazie alle interviste realizzate da Benedetta a due studenti universitari. Infine un tocco di leggerezza con la playlist di Donato, Giulia e Simona per passare in rassegna le hit più gettonate del momento e poi via libera alle risate con un meteo tutto particolare, il meteo degli umori.

Con il Natale ormai alle porte, inevitabile non aprire uno spaccato sulle tradizioni campane legate alle festività: il bue e l’asinello simbolo del popolo ebreo e dei pagani, i Magi che rappresentano le tre età: gioventù, maturità e vecchiaia, gli angeli esempi di creature superiori e i pastori simbolo dell’umanità da redimere. Per non parlare della tradizione gastronomica, tra mostacciuoli, roccocò e gli immancabili struffoli che regalano dolcezza a grandi e piccoli.

Buon ascolto!

Regioni

Ti potrebbe interessare

A breve al via in modalità digitale i nuovi laboratori di Panthakù per gli alunni

di

Smartphone, tablet e cellulari: cosa abbiamo imparato dalla pandemia   Erano gli anni Settanta quando l’urbanista Melvin Webber ipotizzò che le nuove...

Sconfiggere il bullismo con lo sport? Ecco come si può fare, spiegato da Panthakù e il CSI

di

Con gli allora Giochi della Gioventù del Coni, è arrivata alle finali nazionali dando il meglio di se stessa nella sua specialità,...

No War: ragazzi salernitani e ucraini dell’IC Calcedonia dicono no alla guerra

di

Mercoledì 13 aprile alle 15.00 la diretta della web radio del progetto “Panthakù. Educare dappertutto” dall’IC Calcedonia   Diceva Jim Morrison che...