L’Oasi riparte con molte iniziative: non abbiate paura dell’inverno!

di

L’Oasi riparte  all’insegna di una nuova stagione piena di eventi e novità. ….e nei giorni scorsi si è anche giocato in Oasi con bambini e famiglie. Dopo una bella escursione lungo il sentiero dell’Acqua, al caldo della sala ristorante del Punto ristoro è stata organizzata una TombolOasi dove ogni numero raccontava le curiosità della Riserva. Non abbiate paura dell’inverno. Ogni stagione è speciale e ci porta meraviglie.

Telefono 370 157 8007

ESCURSIONI E VISITE GUIDATE

Accompagnati dalle nostre guide, si possono scoprire gli angoli più suggestivi e ricchi di biodiversità, la flora, la fauna, la storia e le vicende di vita dell’Oasi. I sentieri dell’Oasi sono molteplici e consentono a tutti di poter godere di bellissimi panorami o di avvistare il sovrano indiscusso dell’Oasi, il Cervo sardo.

EDUCAZIONE AMBIENTALE E ALLA SOSTENIBILITA’

L’educazione ambientale e alla sostenibilità è uno strumento che mira a connettere le persone con la natura, al fine di suscitare un cambiamento in esse che le porti a vivere in maniera più sostenibile, attraverso una maggiore responsabilità e attenzione alle tematiche ambientali. Le nostre proposte educative, con percorsi dedicati e un’ampia scelta di programmi, sono rivolte alle famiglie, alle scolaresche e più in generale, alle nuove generazioni.

PUNTO DI RISTORO

Presso il Centro Servizi di Sa Canna è possibile accedere al punto ristoro dove i nostri cuochi preparano il sabato e la domenica piatti caldi e freddi con prodotti del nostro territorio. Tutto fatto dai ragazzi dei Buoni e Cattivi.

RISTORANTE

Situato nel cuore dell’Oasi e immerso nei profumi della macchia mediterranea, il nostro ristorante consentirà di assaporare il piacere della cucina tradizionale sarda. I menù, realizzati con prodotti locali e legati alla stagionalità, vi accompagneranno in un viaggio alla scoperta del gusto dei prodotti freschi e genuini della nostra terra.

ALBERGO RURALE

L’albergo rurale, con 7 camere, offrirà la possibilità di godere appieno delle meraviglie dell’Oasi; circondato da uno splendido anfiteatro naturale di roccia granitica e immerso nella rigogliosa macchia mediterranea, permetterà a chi vi soggiorna una full immersion nella natura con possibilità di beneficiare della tranquillità e della “connessione” con l’ambiente, del volo dei rapaci che frequentano i picchi rocciosi circostanti e, nelle ore adatte, della compagnia dei cervi al pascolo.

Regioni

Ti potrebbe interessare

Imparare un mestiere, per lasciarsi alle spalle i giorni difficili

di

All’Oasi del Cervo e della Luna oltre a passeggiare nella natura più bella del mondo, da un po’ si può anche mangiare...

L’Oasi è dei Bambini, quando ambiente e pedagogia sono al servizio della comunità

di

L’Oasi del Cervo e della Luna, Oasi WWF più grande di Italia, grazie al cofinanziamento di Con i Bambini e della Fondazione...

Dal Quirinale una spinta ad andare avanti nell’impegno sociale e ambientale

di

Ugo Bressanello, Ufficiale dell’Ordine al Merito “per aver modificato la sua vita professionale e non solo, creando e dedicandosi a realtà che accolgono...