Il nostro orto casalingo? Prova anche tu, segui il tutorial

di

Ciao amici, ciao bambini e bambine, mamme e papà. Il 2020 è l’Anno Internazionale delle piante. Iniziamo insieme un percorso di osservazione e riflessione sulla natura che ci circonda.

Oggi creiamo un orto casalingo!

Occorrente: semini o fagioli, cotone, terra, cartone delle uova, barattolo di vetro, acqua, colla, pennarelli, carta, forbici e stecchini.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Mettete un po’ di terra nel cartone delle uova. Poi mettete i semini. Dopo aver coperto i semini con la terra, spruzzate l’acqua.

Tagliamo una striscia di carta. Scriviamo sulla striscia il nome della pianta che abbiamo seminato e lo incolliamo allo stecchino.

Ecco il nostro primo orticello.

 

 

 

 

 

 

 

Ora proviamo con il cotone. Lo sistemiamo sul fondo e sui lati del barattolo di vetro. Lo imbeviamo d’acqua. Sistemiamo i semini o i fagioli tra il cotone e il vetro. Prepariamo l’etichetta con il nome.

Aspetta non chiudere! Hai voglia di provare a pensare insieme?

Clicca qui e inviaci le tue risposte

Ti potrebbe interessare

Trasversal-mente a Modica. Si parte dai bambini per fare cultura!

di

Creare cultura divertendosi. Sono stati presentati lunedì, nell’affascinante cornice di Palazzo Grimaldi a Modica, i lavori svolti dai ragazzi per il progetto...

La Robotica in Valle d’Aosta sempre più risorsa

di

E’ la formazione nel campo della Robotica per insegnanti il focus su cui in Valle d’Aosta il Progetto Movi-menti si sta concentrando,...

La Ludoteca nel Parco di Casette Rosse, palestra per pensare e conoscere

di

“Coloro che non ricordano il passato sono condannati a ripeterlo” diceva il filosofo americano George Santayana. Queste parole sono il motto che...