Il Vescovo Panzetta incontra gli studenti del Liceo Classico di Crotone, riflessioni su etica e legalità

di

Il Vescovo dell’Arcidiocesi di Crotone-Santa Severina, Monsignor Angelo Raffaele Panzetta, ha incontrato gli studenti della terza classe del Liceo Classico Pitagora di Crotone, in un’importante occasione di riflessione e confronto, lo scorso 2 maggio. L’etica e la legalità sono state le tematiche centrali dell’iniziativa svoltasi nell’ambito dell’Hub Attiva-mente che rientra nel progetto nazionale L’Atelier Koiné.

Dopo i saluti della Dirigente scolastica, Natascia Senatore, partendo dall’enciclica “Dignitas humana” Mgr Panzetta ha sottolineato la “centralità della persona umana” e la sua “dignità inalienabile”, fondata nel suo stesso essere. Questo principio, ha affermato il Vescovo, è alla base del “primato della persona” e della “tutela dei suoi diritti”. La Chiesa, ha aggiunto, “ribadisce e conferma questa dignità ontologica della persona, creata ad immagine e somiglianza di Dio e redenta in Cristo Gesù”.

La riflessione è poi proseguita con un dibattito partecipato che ha coinvolto studenti e docenti. Tra i temi emersi, la dignità, la partecipazione, la tutela dei diritti, ma anche le difficoltà di dialogo tra generazioni e la ricerca di punti di riferimento. Mgr Panzetta ha spronato i giovani ad essere attivi nella propria storia e a non attendere passivamente che i punti di riferimento arrivino da soli.

L’incontro si è concluso con una riflessione sul tema dell’omertà, definita come una “catena” che frena lo sviluppo. Il Vescovo ha invitato tutti i presenti, dai singoli cittadini alle istituzioni, a fare la propria parte per contrastare questo fenomeno. Un percorso impegnativo, ha concluso il prelato, che richiede “responsabilità individuale e un impegno concreto da parte di tutti”.

L’incontro-dibattito è stato condotto da Fabio Riganello – per la Cooperativa Agorà Kroton e L’Associazione. A. Maslow – partner locale della Cooperativa Sociale Lanterna Di Diogene, con sede a Mentana (RM), soggetto capofila.  Il progetto L’Atelier Koiné è stato selezionato da Impresa Sociale CON I BAMBINI nell’ambito del fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.

Regioni

Argomenti

Ti potrebbe interessare

“La scuola ai tempi del COVID”: il racconto di Serena del Liceo Classico Pitagora di Crotone

di

Negli scorsi giorni abbiamo dato avvio alla pubblicazione di una serie di testimonianze scritte da alcuni studenti coinvolti dal progetto “L’Atelier Koinè”...

Racconta Koiné 2021 … L’evento di premiazione

di

“Racconta Koinè” è arrivato alla terza edizione. Il concorso letterario nato all’ interno del progetto “L’ Atelier Koinè” quest’ anno ha avuto...

CHI PIEGA LA TESTA MUORE. I GIOVANI SI RIBELLINO ALLA MAFIA

di

Parla Caterina Simei, presidente della coop ‘La Lanterna di Diogene’ capofila del progetto sulla legalità che ha portato nelle scuole di Lazio,...