SINERGIE: HUB INNOVATION E PERCORSI P.C.T.O. AL LICEO CATULLO

di

Il progetto multiregionale “L’Atelier Koinè” selezionato da Impresa Sociale CON I BAMBINI, persegue anche quest’anno la finalità di coniugare gli aspetti formativi e pratici delle HUB INNOVATION con i percorsi P.C.T.O. – Percorsi per le Competenze Trasversali e l’Orientamento che costituiscono un aspetto fondante del piano studi, all’interno degli Istituti Scolastici, partner di progetto.

L’obiettivo primario resta quello di unire le tre dimensioni:

  • Curriculare;
  • Esperienziale;

In quest’ottica si inserisce il percorso: “Dai valore al tempo della tua vita” all’interno dell’Hub TU HAI LE CAPACITA’ USALE, presso il Liceo Catullo di Monterotondo, tenuto dal professionista Dario Maggioli.

Il percorso è finalizzato a presentare agli studenti un’ampia panoramica sulle nuove professioni, le competenze e l’attitudine richiesta in ambito lavorativo nei prossimi 3-5 anni.   I contenuti, le fonti ed il metodo comunicativo utilizzato avranno l’obiettivo di motivarli ed orientarli a scelte più consapevoli circa il futuro lavorativo e di vita. I ragazzi che ne prenderanno parte avranno la possibilità di orientarsi e cogliere aspetti pratici riguardanti i seguenti macro- argomenti:

  • Le innovazioni più recenti e assurde;
  • Professioni 2022-2030;
  • Come scegliere l’Università;
  • Colloquio di lavoro;
  • Metodo di studio efficace;
  • YOLO Economy.

Gli incontri vengono svolti in orario curriculare, in stretta collaborazione con i docenti interni.

Altri due, invece, i percorsi ripresi all’interno dell’Hub QUINTA E SENZA: “Percorsi Narrativi” e “Romanzo Collettivo”, progettati e condotti dallo storyteller e performer Simone Saccucci.

Sia “Percorsi Narrativi” che “Romanzo Collettivo” sono articolati in cicli di dodici incontri, per una durata di due ore ciascuno in cui Simone guiderà i ragazzi che hanno aderito alla proposta alla scoperta di nuovi stili di comunicazione. Gli insegnerà ad analizzare i messaggi verbali e non verbali, la postura, la mimica facciale, la modulazione tonale e tutti gli aspetti fondamentali della comunicazione, con l’obiettivo di acquisire maggiore sicurezza e capacità nel gestire l’ansia e l’emotività, soprattutto in situazioni di tensione, come il parlare in pubblico.

Tramite i percorsi gli studenti avranno soprattutto la possibilità di entrare in contatto con le proprie emozioni, imparando a riconoscerle e a gestirle, per poter essere in grado al termine dell’Hub stesso, di verbalizzarle attraverso il canale comunicativo della narrazione.

Le Hub, già avviate nei precedenti anni scolastici, ci mostrano le ricadute estremamente positive sui ragazzi.

Gli stessi sono più motivati, hanno le idee più chiare sulle scelte da intraprendere e le opportunità da cogliere.

Argomenti

Ti potrebbe interessare

Sportello Ascoltarsi a distanza: a Crotone oltre 50 contatti al mese soprattutto donne

di

Data la situazione attuale d’emergenza e nel rispetto delle misure di tutela adottate per il contenimento della diffusione del COVID-19, l’accesso allo...

RIPARTIAMO INSIEME in sicurezza con gli hub “Orto contorto” e “tu hai le capacità usale” – SICILIA

di

L’associazione Attivamente Odv nell ambito del progetto l’Atelier Koinè, riparte  in sicurezza con gli hub “Orto contorto” e “tu hai le capacità...

Il periodo di emergenza sanitaria visto dagli adolescenti: la testimonianza di Valentina (Liceo Pitagora Crotone)

di

Il periodo di emergenza sanitaria ancora in corso sta avendo delle ripercussioni sulle vite di tutti i giorni ed, in particolar modo,...