Progetto L’Atelier Koinè, nelle scuole partner del Lazio riparte lo “Sportello Ascoltarsi”

di

Tra le attività previste dal percorso del progetto L’Atelier Koinè, selezionato da impresa sociale Con i bambini nell’ambito del Fondo a contrasto della povertà educativa minorile, c’è lo “Sportello Ascoltarsi“. Si tratta di un servizio di counseling individuale e di supporto psicologico per la promozione del benessere e la prevenzione del disagio rivolto ad adolescenti, genitori ed insegnanti.

LO ‘SPORTELLO ASCOLTARSI’ NEL LAZIO – Nel Lazio – una delle regioni coinvolte dal progetto multiregionale insieme a Sicilia e Calabria – con l’avvio del nuovo anno scolastico i servizi offerti dallo Sportello Ascoltarsi sono nuovamente disponibili nelle scuole partner de L’Atelier Koinè.

I professionisti, messi a disposizione dall’ente capofila del progetto la Lanterna di Diogene Onlus di Mentana, all’interno dello Sportello forniranno a studenti, genitori e docenti che decideranno di rivolgersi a loro un importante spazio di ascolto.

Gli psicologi potranno essere raggiunti dalle famiglie, dai docenti e dagli studenti che ne avranno necessità attraverso una richiesta di appuntamento da inviare via email dedicata, indicando in oggetto il nome della Scuola, agli indirizzi divisi per tipologia di utenza:

  • STUDENTI scrivere a: ascoltarsistudenti@lanternadidiogene.it
  • GENITORI scrivere a: ascoltarsigenitori@lanternadidiogene.it
  • DOCENTI scrivere a:  ascoltarsidocenti@lanternadidiogene.it

Regioni

Ti potrebbe interessare

La mappa è il territorio! Un viaggio attraverso il territorio di Monterotondo, con Simone Saccucci e i ragazzi del liceo “Gaio Valerio Catullo”.

di

  In questo articolo faremo un viaggio,  accompagnati dal racconto di Simone Saccucci, pedagogista, che usa come strumento educativo la “narrazione”, all’interno...

“RACCONTA KOINE'”, il concorso letterario per ragazzi delle scuole medie sul tema “Io nel mondo”

di

Il progetto “L’Atelier KOINE'”, selezionato da impresa sociale “Con i bambini” nell’ambito del Fondo a contrasto della povertà educativa minorile lancia il...

SOCIAL MEDIA. NOI ADULTI DISINFORMATI SUI CAMBIAMENTI DEI GIOVANI

di

La comunicazione e l’uso dei nuovi mezzi è una delle problematiche più sentite emerse dagli sportelli d’ascolto nelle scuole nell’ambito del progetto...

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK