Giornata Mondiale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza

di

Giornata Mondiale per diritti dell’infanzia e dell’adolescenza – Associazione 21 luglio.

 

A Roma, in occasione della Giornata Mondiale per diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, l’Associazione 21 luglio in collaborazione con l’Associazione Vides TMB, partner territoriale del progetto, hanno condotto una serie di iniziative finalizzate a promuovere e sensibilizzare le famiglie del quartiere sul tema dei diritti dell’infanzia, terminate nella giornata di venerdì 18 Novembre momento conclusivo e di restituzione.

 

Durante le giornate sono stati organizzati laboratori rivolti a genitori e bambini, letture e momenti di condivisione e di confronto. Nella fase iniziale del percorso, durante gli incontri sono stati scelti insieme alle mamme alcuni dei diritti citati dalla CRC che poi sono stati affrontati singolarmente nelle giornate successive.

 

Lasciateci giocare in pace

Un momento delle giornate è stato dedicato alla lettura di parti dell’albo illustrato “I bambini nascono per essere felici”, un libro che racconta con parole, illustrazioni e brevi poesie la convenzione sui diritti dell’infanzia. Oltre alle letture e ai momenti di confronto, mamme e bambini sono stati coinvolti in attività di laboratorio finalizzati alla creazione di un filo di bandierine colorate e alla rappresentazione grafica di un arcobaleno che riportava il messaggio “lasciateci giocare in pace”.

La realizzazione delle banderine tibetane ha richiesto più giornate di lavoro collettivo. Inizialmente, le mamme sono state coinvolte nell’attività di taglio delle pezze di stoffa, che poi i bambini hanno tinto e che una volta asciugate sono state decorate da tutti, con disegni, messaggi di pace e di speranza nelle diverse lingue. Anche la realizzazione dell’arcobaleno ha richiesto più giornate di lavoro.

L’arcobaleno rappresentato sul supporto di cartone è stato colorato con polvere di riso. La realizzazione delle polveri ha visto il coinvolgimento di tutti, dei bimbi, che hanno colorato il riso, e delle mamme che lo hanno frantumato rendendolo una polvere per la decorazione. Le attività si sono concluse venerdi 18 novembre, giornata in cui sono stati ultimati i lavori con grande soddisfazione di tutti. La mattinata è iniziata con la lettura degli albi illustrati ” Il mondo è tuo” e “I bambini nascono per essere felici”.

Poi ognuno in modo spontaneo si è dedicato alla conclusione dei due lavori avviati. Le bandierine sono state assemblate e stese al vento tra gli alberi del giardino e l’arcobaleno è stato colorato con le polveri.

La giornata si è conclusa con una merenda per tutti e poi  i saluti, ognuno portando con sè la gioia della condivisione, la soddisfazione di aver partecipato e un bel sentimento di ottimismo e di speranza!

Regioni

Argomenti

Ti potrebbe interessare

Il primo anno di Ip Ip Urrà – Associazione 21 Luglio – Roma

di

Ip Ip urrà vuole raccontare il primo anno di progetto. Vuole farlo attraverso il punto di vista di ciascuna delle 10 realtà...

“DIARIO DI UNA COMUNITÀ IN VIAGGIO” DELLA RETE NAZIONALE IP IP URRÀ – INFANZIA PRIMA

di

“DIARIO DI UNA COMUNITÀ IN VIAGGIO” DELLA RETE NAZIONALE IP IP URRÀ – INFANZIA PRIMA. Un albo illustrato.   IL 4 MAGGIO...

L’Associazione 21 Luglio a Roma – Avamposti di pedagogia

di

L’Associazione 21 Luglio a Roma racconta il suo metodo – Avamposti di pedagogia .   Vogliamo parlare dell’Associazione 21 Luglio. Con Avamposti...