Alla scoperta di Oasi Dynamo

di

In queste settimane sono in corso alcuni appuntamenti progettati da Oasi Dynamo per i bambini del territorio e le loro famiglie. Situata nel cuore della Toscana, nel Comune di San Marcello Piteglio, Oasi Dynamo è una riserva naturale affiliata WWF, con sinergia tra conservazione, gestione, conoscenza e fruizione ambientale e attivismo sociale, con l’obiettivo di promuovere attività di conservazione e di ricerca scientifica.

Il programma concepito per il progetto Infanzia Accudita era stato inaugurato nel 2023 con incontri che avevano visto il coinvolgimento di oltre 90 beneficiari tra bambini e genitori, ed è stato riconfermato anche quest’anno.

Quattro sono gli appuntamenti 2024: tre con format già sperimentato lo scorso anno e uno completamente nuovo. Tutti hanno l’obiettivo di contribuire a uno sviluppo armonico e al benessere dei bambini, attraverso intere giornate e di divertimento in cui genitori e figli possono partecipare insieme ad attività ludiche immersi nella natura.

Ecco i contenuti.

Con “Impariamo a fare il formaggio” (2 marzo) le famiglie hanno visitato le stalle e il caseificio, cimentandosi nelle tecniche di lavorazione di latte e produzione dei formaggi. Con “ascoltiamo la musica delle piante” (27 aprile), le famiglie hanno potuto ascoltare, tramite un piccolo strumento, le melodie dalle piante all’interno dei boschi dell’Oasi. Un modo per rilassarsi e connettersi con la natura. Entrambi i laboratori hanno visto una buona partecipazione.

C’è attesa per l’incontro del 25 maggio “A contatto con la natura: cinque sensi meno uno”, vera e propria novità rispetto allo scorso anno. Il laboratorio prevede un’intera giornata immersi nella natura, attraverso una passeggiata in faggeta guidata dai cinque sensi…meno uno: vista, udito, tatto, olfatto guideranno le famiglie alla scoperta del bosco. Il laboratorio è pensato come un vero e proprio percorso circondati da stimoli visivi, olfattivi, uditivi e tattili, in cui verrà stimolato l’uso dei sensi con il fine di accrescere le capacità collaborative e sensoriali dei bambini. Verrà stimolata la capacità di elaborazione e di esplorazione dell’ambiente naturale attraverso l’utilizzo dei propri sensi e i bambini potranno sperimentarsi nella conoscenza e nel rispetto della natura.

Con l’ultimo laboratorio (1° giugno) “Alla scoperta degli animali”, bambini e genitori, insieme a una guida, andranno alla ricerca di impronte e delle tracce degli animali che frequentano l’Oasi. La guida svelerà alcune chicche, autentiche scoperte della vita in Oasi Dynamo, conosciute grazie a un progetto di ricerca scientifica e all’uso di fototrappole, che permettono di studiare gli animali che transitano da questi sentieri e popolano il territorio.

Anche questo ciclo d’incontri, parte del progetto “Infanzia accudita: un modello innovativo inclusivo per la montagna”, nell’ambito del bando “Prima Infanzia 2020 – Comincio da zero”, promosso da CON I BAMBINI Impresa Sociale, ha come interlocutori principali i bambini e il filo conduttore è il coinvolgimento diretto dei piccoli, oltre che delle loro famiglie, in attività ludiche e stimolanti a contatto con la natura, in cui potersi cimentare e sperimentare.

Il modello applicato è il Metodo Dynamo, la cui finalità è il miglioramento delle capacità di risposta ai bisogni fisici, psicologici, emotivi e relazionali dei bambini.

 

Regioni

Ti potrebbe interessare

Obiettivo inclusione: un workshop ad hoc per la comunità educante

di

Con il progetto “Infanzia accudita: un modello innovativo ed inclusivo per la montagna” nell’ambito del bando “Prima Infanzia 2020 – Comincio da...