Al via gli incontri di formazione

di

Partono gli appuntamenti con docenti e genitori previsti dal progetto “Il gioco è una cosa seria”

Iniziano gli incontri di formazione previsti dal progetto “Il gioco è una cosa seria”.

Il primo appuntamento sarà lunedì 10 Ottobre 2022 alle 16.30 a Bagnoregio presso il Campus delle Aquile Reali (struttura che verrà inaugurata lo stesso giorno).

L’incontro di formazione è rivolto a docenti e genitori delle scuole partner del progetto e sarà tenuto da Franco Taverna e Valter Drusetta.

Franco Taverna, laureato in Filosofia, dal 1979 lavora a fianco di Don Antonio Mazzi e fino 1985 è stato coordinatore del Centro Disabili Don Calabria di Milano. Coordinatore e responsabile scientifico di numerosi progetti di prevenzione e trattamento delle varie forme di devianza sociale, non solo in Italia. Membro di diverse commissioni e gruppi di lavoro regionali e nazionali, relatore in seminari e convegni sull’educazione e la tossicodipendenza. Dal 1985 è il responsabile di Fondazione Exodus onlus di Don Antonio Mazzi.

Valter Drusetta, pedagogista, è collaboratore della Fondazione Exodus onlus di Don Antonio Mazzi. Fa parte dello staff dell’Università della Famiglia (sede di Verona) e si occupa di progettazione sociale, prevenzione e formazione adulti. Inoltre è supervisore di progetti educativi in Etiopia per l’Associazione Educatori senza Frontiere, anch’essa collegata alla Fondazione Exodus. Responsabile dell’OReD.

Regioni

Ti potrebbe interessare

Presentiamo i partners del progetto!

di

Presentiamo i partners del progetto “Il Gioco è una Cosa Seria”   “Il gioco è una cosa seria” sviluppa un modello educativo...

Crescere senza macigni sul cuore, arriva la “Scuola del gioco”

di

Associazioni, scuole e istituzioni fanno rete per il benessere dei ragazzi, presentato il progetto finanziato da Regione Lazio e Impresa sociale Con...

A proposito del “gioco” nella nostra società…

di

Ma cosa è e cosa rappresenta il gioco nella nostra società?  Il progetto “Il gioco è una cosa seria” pone al centro...