FAST Academy – Conferenza stampa di presentazione

di

NASCE A BRINDISI L’ACADEMY DEI TALENTI RIVOLTA AI GIOVANI PER CONTRASTARE LA POVERTA’ EDUCATIVA E L’ABBANDONO SCOLASTICO

Sabato 15 dicembre alle ore 11:00 presso il Salone di Rappresentanza della Provincia di Brindisi si terrà la conferenza stampa di avvio del progetto FAST Academy – Formazione in Academy per lo Sviluppo del Talento, realizzato grazie al Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile gestito dall’Impresa Sociale Con i Bambini.

Il progetto promosso dall’Istituto Ettore Majorana insieme a ItaliaCamp e a una rete di partner locali, intende creare un hub di riferimento nazionale all’interno della Cittadella della Ricerca di Brindisi per sperimentare modelli di apprendimento innovativi e pratiche di emersione del talento, della creatività e delle potenzialità individuali dei ragazzi al fine di contrastare la povertà educativa e il disagio sociale.

I dati sull’abbandono scolastico in Italia sono tra i peggiori d’Europa. Dall’indice di povertà educativa (IPE) 2018 di Save the Children, emerge che la Puglia è tra le regioni italiane dove gli effetti della povertà educativa su bambini e ragazzi si fanno sentire maggiormente, privandoli delle opportunità necessarie per apprendere, sperimentare e coltivare le proprie competenze e aspirazioni. In Puglia il 74 % dei minori tra i 6 e i 17 anni non partecipa ad attività culturali e ricreative, inoltre si registra una percentuale di abbandoni del 18,6% contro una media nazionale del 14%, in particolare la provincia di Brindisi detiene uno dei record negativi su scala nazionale (26%).

Alla conferenza stampa di presentazione del progetto parteciperanno Salvatore Giuliano Sottosegretario di Stato del MIUR, Riccardo Rossi Sindaco del Comune di Brindisi, Girolamo D’Errico, Dirigente scolastico dell’Istituto Majorana, Pantaleo Cisotta e Fabrizio Sammarco di ItaliaCamp.

FAST Academy intende diventare un punto di  riferimento nazionale per l’innovazione e la sperimentazione di percorsi educativi interdisciplinari che valorizzano l’uso delle nuove tecnologie nell’apprendimento – coding, robotica, artigianato digitale, STEAM, creatività transmediale – per offrire opportunità ai giovani e facilitare forme di aggregazione e sussidiarietà circolare all’interno della comunità educante.

Partner: IISS Ettore Majorana; Provincia di Brindisi; ItaliaCamp; Istituto Bozzano-Brindisi; Associazione S.I.N.G.; Oratorio Don Bosco; Cooperativa Sociale “Insieme”; Associazione Culturale di Volontariato Mamadù; L’Ala – Società Cooperativa Sociale; Caritas Diocesana di Brindisi Ostuni; ACLI Brindisi.

 

Regioni

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK