LE PRIME AZIONI DEL PROGETTO “Dici1DICItutti – educare alla comunità nel municipio 11”

di

LE PRIME AZIONI DEL PROGETTO “Dici1DICItutti – educare alla comunità nel municipio 11”

Dici1DICItutti – educare alla comunità nel municipio 11”, progetto selezionato dall’Impresa Sociale CON I BAMBINI nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile e che agisce nel territorio del Municipio XI di Roma, ha avuto il suo avvio a inizio maggio 2023.

Il progetto è sostenuto da una partnership che vede coinvolti come capofila Il Cammino e come partner il Municipio Roma XI Arvalia Portuense e gli altri tre enti del terzo settore che storicamente gestiscono i Centri di Aggregazione Giovanile del territorio (Magliana 80, Arci Solidarietà Onlus e CICUE) e quattro Istituti Comprensivi (Istituto Comprensivo “Antonio Gramsci” – Roma, Istituto Comprensivo Fratelli Cervi, Istituto Comprensivo “Via Cutigliano” e Istituto comprensivo “Via Oratorio Damasiano”) particolarmente sensibili al tema del potenziamento della comunità educante e dell’importanza di consolidare e diffondere pratiche educative inclusive e di ampio respiro nonché rappresentativi degli stretti rapporti di collaborazione strutturati nel tempo.

Il progetto nasce da un processo virtuoso di “costruzione di comunità educante”, già attivo sul territorio e la valorizzazione delle esperienze si sviluppa già nella fase di progettazione poiché l’idea progettuale nasce prioritariamente dalla collaborazione tra gli enti che hanno avviato il processo di costruzione della Rete dei Centri di aggregazione giovanile del Municipio 11 e ne sono attori fondamentali da oltre 10 anni. La Rete, nata dalla collaborazione tra i soggetti gestori dei CAG, accomunati da medesime finalità e obiettivi, omogenei per tipologia di intervento e mandato, coinvolge anche le scuole del territorio e numerosi stakeholder locali. 

Uno degli obiettivi del progetto è quello di realizzare una “Casa della Comunità Educante”, itinerante ma formalmente strutturata, che riunisca gli attori pubblici e privati al fine di rispondere in maniera integrata e continuativa ai bisogni educativi dei minori, riducendo i fattori di povertà educativa ed esclusione sociale.

Il progetto “dici1DICItutti” si sviluppa partendo da un’idea di comunità educante come spazio diffuso di scambio e di condivisione di saperi, opportunità, buone pratiche e strumenti, in cui le diverse esperienze vengono valorizzate diventando risorse della comunità per affrontare in modo integrato e multidisciplinare obiettivi comuni.

In questa cornice il progetto mira ad intercettare e coinvolgere i soggetti portatori di risorse e opportunità utili per soddisfare bisogni di crescita e di benessere dei minori del Municipio XI:

  • gli enti partner di progetto, con esperienze specifiche nel Municipio, che saranno attori fondamentali della comunità mettendo a disposizione competenze, risorse, esperienze; 
  • il Municipio Roma XI e la ASL Roma 3, essenziali per assicurare un approccio di sistema; 
  • le scuole, in particolare quelle in territori caratterizzati da svantaggio socioeconomico e a rischio esclusione, che rappresentano nodi strategici della rete;
  • le famiglie (in forma singola o associata), i Comitati di quartiere, le Associazioni sportive, i Centri culturali e molte altre realtà significative del territorio.

Le azioni da maggio a oggi

Partendo dalla costituzione di quattro equipe territoriali suddivise nelle quattro specifiche aree del Municipio XI, il lavoro da maggio a oggi ha avuto avvio attraverso azioni di mappatura delle risorse del territorio e coinvolgimento dei numerosi stakeholder attraverso azioni di promozione, incontri di presentazione dell’intervento e contatto/conoscenza con realtà ancora non coinvolte nell’ampia rete di riferimento dei CAG.

Successivamente a questa prima fase e a partire dal mese di settembre prenderanno avvio le azioni di formazione mirata e finalizzata a fornire strumenti di lavoro ad un gruppo di tutor comunitari, individuati e selezionati nel corso delle attività di mappatura e promozione del progetto, che animeranno lo sviluppo della comunità educante.

I tutor, che avranno acquisito conoscenze teoriche e strumenti pratici, oltre a una maggiore consapevolezza e sensibilità alla relazione, si attiveranno per valorizzare e ampliare le reti esistenti e trasferire le competenze acquisite agli attori locali che saranno progressivamente coinvolti nell’ottica di costruire una comunità competente sul tema educativo, capace di rigenerarsi e sostenersi nel tempo.

Queste azioni convergeranno nella realizzazione di una “Casa della Comunità Educante”, uno spazio mobile con azioni in presenza e da remoto, che sia luogo di incontro e di costruzione dell’identità collettiva del Municipio XI, all’interno del quale sarà possibile creare momenti di condivisione tra beneficiari e attori locali o di scambio con altre comunità educanti.

Minori e famiglie, in particolare, saranno coinvolti in una specifica azione di co-progettazione strutturata in workshop di ideazione e attuazione.

Dal “Patto Educativo Iniziale”, i cui firmatari sono i partner di progetto, si giungerà così alla costituzione di un Patto Educativo di Comunità, denominato “dici1DICItutti” e inclusivo di altri attori del territorio. I principali risultati attesi sono quindi la stipula di accordi di rete, la realizzazione di tavoli di confronto e workshop di co-progettazione territoriale permanenti, la nascita della Casa della Comunità educante del Municipio XI e la messa a sistema delle pratiche e delle metodologie condivise che possa porre le basi concrete per azioni sinergiche di contrasto alla povertà educativa.

Regioni

Ti potrebbe interessare

Una serata al ludopub per sperimentare e conoscere

di

La settimana scorsa un gruppo di ragazzi e ragazze adolescenti è stato coinvolto dalla Cooperativa Sociale Magliana Solidale in una serata di...

Primo incontro di sensibilizzazione presso il Polo Ragazzi Magliana Marconi

di

Lunedì scorso, nell’ambito del progetto Dici1DiciTUTTI, si è svolto il primo incontro di sensibilizzazione presso il Polo Ragazzi Magliana Marconi, in Via...

Primo Aperitivo di Rete dell’area Trullo Portuense di Roma

di

Martedi 12 dicembre, presso la sede della Cooperativa il Cammino, si è tenuto il primo Aperitivo di rete Area Trullo/Portuense del progetto “Dici1 DICltutti:...