I linguaggi espressivi nella formazione dei bambini, degli adulti e dei formatori: quarto seminario DAPPERTUTTO

di

Come garantire la continuità del percorso scolastico da 0 a 6 anni e sostenere attivamente il ruolo delle famiglie all’interno del processo educativo?

DAPPERTUTTO è ormai sinonimo di  comunità educante attiva, coesa e multidimensionale che sceglie di valorizzare la cultura della prima infanzia.

Siamo dunque felici di proporre a tutta la comunità educante – educatrici, educatori, docenti, famiglie, amministratori, studenti universitari, ricercatori, operatori nel sociale, esperti di laboratorio, artisti e artiste interessati all’infanzia – un ciclo di seminari per approfondire le metodologie e pratiche più efficaci per favorire la crescita e l’apprendimento di bambini e bambine.

Sarà occasione per riflettere insieme su bisogni, sfide e buone pratiche emerse nei due anni dall’avvio del progetto riguardo il gioco, l’organizzazione degli spazi, la prospettiva interculturale e inclusiva, i linguaggi artistico-espressivi.

Il quarto incontro, dal titolo I linguaggi espressivi nella formazione dei bambini, degli adulti e dei formatori, creatività e inclusione, didattica laboratoriale, e si terrà online giovedì 22 aprile a partire dalle 16:45.

Interverrà Gianni Nuti, musicista, musicoterapeuta, professore associato di pedagogia speciale e di didattica nell’Università della Valle d’Aosta


Per partecipare all’incontro, compilare il seguente modulo d’iscrizione

Iscriviti


Per ulteriori informazioni, seguite i nostri aggiornamenti sulla pagina percorsiconibambini.it/dappertutto/seminari-bambini-sviluppo-comunita e sulla nostra pagina Facebook facebook.com/dappertutto.conibambini/.

Regioni

Ti potrebbe interessare

Una comunità che gioca: guida pedibus del quartiere Kalsa

di

Nei tre anni di Dappertutto, abbiamo avviato percorsi di didattica sperimentale dentro e fuori la scuola in cui al centro mettere i bisogni di...

Casa a tempo di gioco

di

Vivian Celestino, esperta Dappertutto, si occupa delle attività di educazione alla lettura presso il nido Maria Pia di Savoia. Il suo laboratorio,...

A Palermo tutti “fuori come dei balconi” per il Carnevale Sociale

di

Ha avuto luogo fra le strade del quartiere Kalsa a Palermo, ma anche Ballarò, Capo, Cep, Sant’Erasmo, Borgo Nuovo, Montepellegrino, Zen 2...