Percorsi con i bambini

COLTIVIAMO LA COMUNITÀ EDUCANTE CON GLI ORTI SOCIALI

di

Riscoprire le radici valoriali e l’importanza di consumare prodotti locali “gettando il seme” per una Comunità educante solida e robusta. Questa la finalità dei laboratori di orti sociali ideati dalla Cooperativa Kairòs per “Come un faro: abitiamo la Comunità educante”, il progetto promosso dall’Istituto Comprensivo Motta San Giovanni in qualità di soggetto responsabile e selezionato da CON I BAMBINI Impresa Sociale nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile – bando Prima Infanzia (fascia di età 0 – 6).

L’attività prevede il coinvolgimento diretto dei bambini e delle loro famiglie per rifunzionalizzare uno spazio vissuto quotidianamente dai più piccoli quale il cortile della propria scuola dell’infanzia.

 

La prima giornata tematica

A dare il via al percorso una giornata tematica dal titolo “L’ACCOGLIENZA: IL BENVENUTO DI NONNO AUTUNNO” svoltasi lo scorso 06 ottobre presso l’area antistante la Scuola dell’Infanzia di Lazzaro.

L’evento non è servito solo ad illustrare il calendario dei laboratori. C’è stato spazio anche per diverse attività ludiche e aggregative, tutte legate da un unico filo conduttore: valorizzare il km zero e il mangiar sano a partire dalle tradizioni dei nonni, vero pilastro della nostra Comunità educante.

In questa occasione è stato coinvolto un team di esperti dell’Associazione Imprenditori Agricoli Mottesi, da sempre presenti attivamente alla vita del territorio. Competenza e professionalità a servizio delle scuole e delle comunità di Motta San Giovanni e Montebello Jonico per favorire la crescita del sistema produttivo locale. È un segnale forte, il messaggio è chiaro: è necessario ripartire proprio dai più piccoli per costruire una società nuova, capace di proiettarsi verso il futuro promuovendo uno sviluppo sostenibile ma mantenendo salde le proprie origini e le proprie tradizioni.

 

Il proseguo dell’esperienza: i laboratori

Gli esperti dell’Associazione Imprenditori Agricoli Mottesi, coadiuvati dalla Cooperativa Kairòs, promuoveranno l’importanza di consumare prodotti locali e genuini in tutti i plessi delle scuole dell’infanzia dei due Comuni coinvolti. Sarà un percorso itinerante volto a rappresentare al meglio le potenzialità che offre il nostro territorio.

I laboratori di orti sociali interesseranno le scuole dell’infanzia di Lazzaro, Motta, Saline, Masella e Fossato per i mesi di ottobre, novembre e dicembre per poi proseguire nella stagione primaverile.

Tra le tematiche affrontate in forma ludico-pratica: la composizione del terreno, il compostaggio, la conoscenza dei semi e la piantumazione di piante aromatiche, la decorazione, l’etichettatura e il riciclo creativo.

In una società sempre più caratterizzata dalla sovraesposizione mediatica, attività come quelle proposte da Kairós sono utili per far riappropriare il bambino del piacere di sperimentare e di scoprire l’ambiente utilizzando i cinque sensi, affinando in lui abilità ed atteggiamenti di tipo scientifico come la curiosità, lo stimolo ad imparare, il gusto della scoperta.

Ad arricchire la proposta formativa la rilevanza che viene attribuita ai rapporti intergenerazionali che legano i bambini agli adulti. Grazie al loro sapere teorico e pratico, i familiari, coadiuvati da un esperto per ciascun orto, sapranno trasmettere l’uso ed il valore della terra.

 

 

Regioni

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK