A Spoleto (Pg) da lunedì 28 giugno, al via i percorsi di arte, musica e teatro per adolescenti

di

I ragazzi e le ragazze trascorreranno le prossime 4 settimane estive con i nuovi laboratori di Percussioni, Teatro e Soundscape del progetto Art.Labs. Obiettivo: far sbocciare nuovi talenti nei ragazzi e nelle ragazze

Inizieranno lunedì 28 giugno a Spoleto, tre nuovi laboratori gratuiti del progetto Art.Labs, ideato dal gruppo FORMA.Azione, selezionato e finanziato dalla Fondazione Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, che punta ad accrescere nei ragazzi e nelle ragazze adolescenti, l’interesse per la cultura, mettendo in campo una serie di laboratori creativi. 

La proposta laboratoriale, al via a Spoleto, in via Cacciatori delle Alpi 57, presso i locali della Cooperativa il Cerchio partner di progetto, è rivolta a ragazzi e ragazze di due fasce di età 11 – 13 e 14- 17 anni. I laboratori creativi che accompagneranno i ragazzi e le ragazze per il periodo estivo, fino al 24 luglio, saranno di Soundscape,  Percussioni e uno di Teatro dal titolo “Orientarsi”.

Il laboratorio di Soundscape

Il laboratorio di Soundscape di Art.Labs prevede la costruzione di una mappa sonora dei luoghi che permetta di “vedere” il mondo con un altro senso, l’udito, creando la memoria dei suoni naturali e artificiali che ci circondano, dando valore ai suoni personali e unici che ci distinguono e che caratterizzano le nostre azioni e i luoghi che abitiamo. Docente del laboratorio sarà Elisa Petrini che commenta: “Durante la nostra esistenza e le nostre giornate quotidiane siamo circondati da suoni e rumori, ma spesso non ce ne rendiamo conto. Eppure un mondo senza suoni, senza musica, senza voci e persino senza rumori sarebbe monotono e noioso e probabilmente non avremmo nemmeno il senso dell’orientamento. Soundscape, il paesaggio sonoro, è l’insieme dei suoni e dei rumori che caratterizzano un luogo o una civiltà”.

Durante il laboratorio si terranno attività di movimento e di ascolto, attività grafiche, costruzione di sceneggiature, storie visive e sonore. Grazie all’ausilio di strumenti tecnologici, come registratori audio, microfoni, cuffie e smartphone. 

Il Laboratorio di Percussioni

I laboratori di percussioni del progetto Art.Labs sono tenuti da artisti di fama internazionale. A Spoleto il docente sarà il percussionista Leonardo Ramadori, uno dei fondatori del gruppo Tetraktis. Durante il laboratorio di percussioni i ragazzi e le ragazze approfondiranno diverse tecniche tra cui Tumbadora, Makuta più canto, la lettura ritmica base, il Samba Reggae, il Sound Reggae, il Funk, svolgendo esercizi con playlist ritmiche di vario genere, utilizzando clave, percussioni, batteria basic, tamburi batà, conga. Obiettivo del laboratorio di percussioni è “fare gruppo” grazie alla musica d’insieme. Le percussioni permettono di suonare anche a chi non ha conoscenze di base di musica. La musica d’insieme è una metafora della società in cui ognuno è funzionale alla riuscita dell’insieme. La musica che si crea viene dall’ascolto di sé stessi e degli altri, dall’interconnessione con gli altri. 

Il laboratorio di Teatro “Orientarsi”

Il laboratorio di Teatro “Orientarsi” sarà tenuto da Elisabetta Trupia, formatrice teatrale per bambini/e e ragazzi/e, presso il Teatro Stabile d’Innovazione Fontemaggiore di Perugia, ideatrice e conduttrice di laboratori di teatro e danza su ritmi africani per genitori e bambini/e; oltre che attrice e performer in diversi spettacoli per ragazzi/e. A Spoleto terrà lezioni di teatro “vocazionale” per offrire agli adolescenti la possibilità di far fiorire capacità, talenti e aspirazioni, grazie all’acquisizione di una maggiore conoscenza di sé. 

ART.LABS – Azioni per Rafforzare e sviluppare Talenti e Limitare l’Abbandono Scolastico è il progetto umbro nato con l’obiettivo di contrastare la povertà educativa e la dispersione scolastica, stimolando la creatività dei ragazzi e delle ragazze, uscendo dai percorsi più formali, tracciati dalla scuola, attivando laboratori creativi che mirano a far vivere l’ambiente scolastico ed extrascolastico, come luogo inclusivo, non ostile, un luogo in cui potersi sperimentare, scoprire interessi e passioni, oltre che appropriarsi di capacità e sviluppare competenze trasversali.  

Art.Labs è un progetto ideato dal gruppo FORMA.Azione e promosso dall’Istituto Comprensivo Perugia 5, in partenariato con altre 25 realtà umbre tra Enti Pubblici e soggetti impegnati nel terzo settore, ed è stato selezionato e finanziato all’interno del bando adolescenza 11-17, dalla Fondazione Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile; il progetto di sviluppa nei territori di Città di Castello, Corciano, Perugia, Spoleto, Terni e Todi.

Regioni

Ti potrebbe interessare

Terni, Umbria – I ragazzi restituiscono sul territorio quanto appreso durante i laboratori di Urban Art e Percussioni

di

Venerdì 11 settembre 2020, dalle ore 10.00 a Terni,  presso il Centro Giovanile S. Efebo i ragazzi  e ragazze che hanno partecipato...

Ripresi in presenza i laboratori di Urban Art e Percussioni a Terni (Umbria)

di

A Terni (Umbria) dal 30 giugno 2020 hanno potuto rivedersi e riprendere il percorso di ART. Labs in presenza i 35 ragazzi...

Il Laboratorio di Percussioni di Art.Labs – Strumento di comprensione di sè e della società

di

Il laboratorio di Percussioni è uno dei laboratori del progetto umbro Art.Labs. Le lezioni di si svolgono negli Young Space Lab di...

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK