WE CARE – CONTAMINAZIONI FEST 2023

di

We Care, prendersi cura qui e ora

“WE CARE, prendersi cura qui e ora”, uno spazio di riflessione e condivisione organizzato il 7 dicembre da Anymore Onlus all’interno di Contaminazioni Fest, il festival che l’associazione organizza ogni anno nel periodo prenatalizio e che nasce dall’idea di “contaminare e farsi contaminare” dalla bellezza, dalla cultura, dalla voglia di fare e condividere, dallo scambio continuo di esperienze.  In questa occasione Anymore scelglie un luogo simbolo per il suo laboratorio, lo spazio di Via Citarella 33, bene confiscato alla mafia e affidato alla Onlus. Si è riflettuto sui temi dell’impegno, della partecipazione e della cittadinanza attiva, attraverso il confronto con il dott. Pier Paolo Zampieri, sociologo e docente presso Università degli Studi di Messina e Federico Nastasi, ricercatore e giornalista indipendente. Protagonisti i ragazzi di Amunì, il progetto di Libera Messina che coinvolge i minori del circuito penale all’interno dell’azione “stretto indispensabile”. Si è parlato di giustizia sociale e  di giustizia ambientale all’interno dei contesti contemporanei, complessi e spesso molto distanti:  dal Sudamerica alle nostre comunità, dilemmi etici e spazi di impegno contro divari e diseguaglianze.

We care, prendersi cura, qui e ora
Laboratorio di cittadinanza attiva

Regioni

Ti potrebbe interessare

Regoliamoci – percorso educativo Anymore Onlus

di

Regoliamoci è il percorso educativo organizzato dalla cooperativa Anymore Onlus all’interno delle attività del nostro progetto. Il percorso, iniziato a metà ottobre,...

PLAY! SCENDI A GIOCARE E STUDIARE CON NOI

di

PLAY. Scendi a giocare e studiare con noi! Campo nazionale di animazione territoriale 2022 Nel territorio di Arghillà Nord, quartiere di oltre...

La bellezza liberata. Visita alla Cooperativa sociale Valle del Marro – Libera Terra

di

Sabato 29 aprile 2023 con le ragazze, i ragazzi, gli operatori e le operatrici dell’USSM di Reggio Calabria, con gli animatori e...