Scheda Progetto

Soggetto Responsabile
Era cooperativa sociale

Localizzazione degli interventi
Benevento

Importo deliberato
500.000 €

Partenariato
Associazione Culturale Airolandia, Associazione di promozione sociale Kairos Psicologia-Centro Clinico e di Ricerca, ATS Palacaudium, Istituto Comprensivo Francesco De Sanctis, Istituto Comprensivo Statale 1â° di Montesarchio, Istituto Comprensivo Statale n.2 Sant’Agata Dei Goti, Istituto d’Istruzione Secondaria Superiore “Alfonso Maria De Liguori” – S. Agata De Goti, Istituto d’Istruzione Superiore “Aldo Moro” – Montesarchio (BN), Istituto d’Istruzione Superiore “Enrico Fermi” – Montesarchio (BN), Università degli Studi di Napoli Federico II – Dipartimento di Scienze Politiche

Sintesi
La proposta progettuale insiste sui 15 comuni dell’ambito territoriale B3 in provincia di Benevento (il cui comune capofila è Montesarchio). L’obiettivo di “TED – Territorio Educativo” è creare un sistema educativo territoriale integrato che valorizzi le risorse locali per favorire l’inclusione scolastica e sociale degli adolescenti e prevenga dispersione scolastica, bullismo, devianza e disagio giovanile. In primo luogo, sarà costituita una rete stabile di soggetti del territorio, che confluirà nell’Osservatorio Territoriale sull’Adolescenza e che si strutturerà come cabina di regia degli interventi promossi. Si prevede poi, dopo una prima fase di ascolto e analisi del bisogno, di realizzare un centro polifunzionale di aggregazione per adolescenti e famiglie, all’interno del quale saranno promosse attività quali laboratori di animazione, web radio, laboratori per la creazione di un’APP e di “mapping urbano”, orientamento e accompagnamento alla formazione e al lavoro, oltre ad azioni di sensibilizzazione e informazione. Sarà attivato, inoltre, un “Centro di ascolto” finalizzato a intercettare e prendere in carico i giovani in condizioni di disagio e che si rivolgerà anche a genitori e insegnanti. All’interno delle scuole, infine saranno promosse iniziative di contrasto alla dispersione scolastica e al disagio giovanile (tutoraggio domiciliare, laboratori formativi, sostegno scolastico, laboratori teatrali e pratici, percorsi di formazione integrata e iniziative sportive).  I destinatari diretti sono i circa 1.405 adolescenti che frequentano le scuole partner, di cui 1.380 iscritti alle scuole secondarie di secondo grado. Potenzialmente tutti gli studenti del territorio, pari a circa 2.998, potranno usufruire a vario titolo dei diversi servizi attivati. Saranno, inoltre, coinvolti 622 nuclei familiari ed oltre 500 tra docenti, educatori e operatori sociali del territorio.

Ted - Territorio Educativo

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK