CANCELLI APERTI AL CENTRO STABILE DI BARLETTA SEMAFORO VERDE PER L’INAUGURAZIONE DEL CENTRO PUGLIESE PER LA PROMOZIONE EDUCATIVA ATTRAVERSO GLI SCACCHI

di

Avanza a grandi falcate il primo ambizioso obiettivo del progetto SME.

E’ tutto pronto, infatti, a Barletta, per l’apertura del primo Centro Stabile di Promozione Educativa targato “Scacchi Metafora Educativa”, il progetto di didattica scacchistica selezionato dall’impresa sociale “Con i bambini” nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile e promosso dal Centro sportivo educativo nazionale (Csen) e dalla società sportiva Alfiere bianco.

Sabato 18 marzo, alle ore 19 in punto, negli ampi locali dell’Istituto Pirandello, in via Luigi Pirandello 22, prenderanno il via le numerose attività in calendario. In attesa dell’ufficiale taglio del nastro alla presenza dei rappresentanti istituzionali, intanto, la struttura organizzativa scalda i motori con tornei e attività formative per bambini e ragazzi tra i 5 e i 14 anni.

Week end a parte, dove la due giorni sarà sempre dedicata e gare e attività organizzata, il Centro sarà aperto tutti i giorni dalla 19 alle 21, anche con attività di gioco libero e utilizzo della scacchiera gigante.

La soddisfazione aumenta perchè oltre ai ragazzi dell’Istituto Comprensivo Giovanni Paolo II, che ospita il Centro, l’iniziativa ha saputo coinvolgere anche altre due scuole, il Sesto Circolo Didattico Raffalee Girondi e la Scuola Secondaria di Primo Grado Ettore Fieramosca.

“Nei nostri obiettivi c’è la chiara intensione di coinvolgere un numero importante di curiosi e appassionati – fa sapere Michele Santeramo, Responsabile del progetto SME per la Puglia – gli spazi a disposizione, del resto, sono enormi, oltre 150 metri quadrati che si prestano ad ospitare numerose iniziative che abbiamo già in calendario per i prossimi mesi”.

Il progetto SME è stato selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Il Fondo nasce da un’intesa tra le Fondazioni di origine bancaria rappresentate da Acri, il Forum Nazionale del Terzo Settore e il Governo. Sostiene interventi finalizzati a rimuovere gli ostacoli di natura economica, sociale e culturale che impediscono la piena fruizione dei processi educativi da parte dei minori. Per attuare i programmi del Fondo, a giugno 2016 è nata l’impresa sociale Con i Bambini, organizzazione senza scopo di lucro interamente partecipata dalla Fondazione CON IL SUD.

Regioni

Ti potrebbe interessare

CORSO DI FORMAZIONE ON LINE PER DOCENTI DELLA SCUOLA PRIMARIA

di

  Nell’ambito del Progetto “SME – Scacchi Metafora Educativa” si svolgerà un corso di formazione online rivolto ai docenti delle classi prime...

Le scacchiere arrivano nelle scuole

di

Il Progetto SME, ormai entrato nel vivo da qualche mese, oltre al lavoro di ricerca e di formazione dei docenti e dei...

IN PUGLIA PARTITI I CLUB DI SCACCHI

di

Situazione felice in Puglia per ciò che concerne la ripresa delle attività nelle scuole del Progetto SME. Ad ottobre, con la ripresa...