TRA POCHI GIORNI, AL VIA LE ATTIVITA’ IN ABRUZZO

di

In Abruzzo, dopo le tante difficoltà per l’accesso nelle scuole riscontrate dal Referente regionale Andrea Rebeggiani a causa delle restrizioni legate alla pandemia, finalmente si parte. Nei mesi precedenti, sono stati somministrati i test di valutazione, come da progetto, ora con l’inizio di dicembre partiranno le prime attività in orario curriculare, i corsi di gioco da banco, mentre a gennaio al via quelli di giocomotricità e l’apertura del Club di Scacchi per l’attività extra curriculare. In totale saranno oltre 270 gli studenti dell’IC Bucchianico e dell’IC Galilei S. G. Teatino, di cui 200 della scuola secondaria di primo grado e oltre 70 della primaria.

Regioni

Ti potrebbe interessare

Valutazione d’impatto del Progetto SME: partita la ricerca

di

E’ partita in questi giorni la ricerca nazionale del Progetto SME, dalla quale si evidenzierà l’impatto degli scacchi sugli studenti delle fasce d’età...

Le scacchiere arrivano nelle scuole

di

Il Progetto SME, ormai entrato nel vivo da qualche mese, oltre al lavoro di ricerca e di formazione dei docenti e dei...

La resilienza dei genitori: giovedì 19 novembre il terzo webinar

di

Nell’ambito del Progetto Nazionale “Scacchi metafora educativa”, co-finanziato dall’impresa sociale “Con i bambini”, il Gruppo Sostegno Genitori composto da professionisti del settore educativo...