Scheda Progetto

LA COMUNITÀ EDUCANTE
al lavoro… in Armonia.

 

Consulta qui la scheda di sintesi

_

1. L’Impresa sociale CON I BAMBINI

L’Impresa sociale CON I BAMBINI è una società senza scopo di lucro che ha per oggetto l’attuazione dei programmi del Fondo per il contrasto alla povertà educativa minorile, previsti dal Protocollo d’Intesa stipulato il 29 aprile 2016 tra il Presidente del Consiglio dei Ministri, il Ministro dell’Economia e delle Finanze, il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali e il Presidente di ACRI, l’associazione delle Fondazioni di origine bancaria.
CON I BAMBINI è interamente partecipata da Fondazione CON IL SUD, ente no profit nato undici anni fa dall’alleanza tra le Fondazioni di origine bancaria e il mondo del Terzo settore e del volontariato per favorire lo sviluppo del Mezzogiorno attraverso la promozione di percorsi di coesione sociale e sostenendo buone pratiche di rete.

2. Il bando “Nuove Generazioni 2017”

Nel settembre 2018 l’I.S. CON I BAMBINI ha emanato il bando “Nuove Generazioni 2017”, rivolto ai minori di età compresa tra 5-14 anni, il terzo Bando che l’Impresa sociale CON I BAMBINI rivolge agli enti del Terzo settore e al mondo della Scuola con l’obiettivo di mettere in campo progetti di contrasto alla povertà educativa minorile.

Scopo del bando era quello di promuovere il benessere e la crescita armonica dei minori nella fascia di età 5-14 anni, in particolare di quelli a rischio o in situazione di vulnerabilità (di tipo economico, sociale, culturale), selezionando progetti in grado di promuovere e sviluppare le competenze personali, relazionali, cognitive dei ragazzi.

I progetti avrebbero dovuto essere in grado di incidere in modo significativo sia sui loro percorsi formativi che su quelli di inclusione sociale, attraverso azioni congiunte “dentro e fuori la scuola”, sviluppando e rafforzando l’alleanza, le competenze, il lavoro e la capacità di innovazione dei soggetti che si assumono la responsabilità educativa (“comunità educante”) e prevenendo precocemente varie forme di disagio: dispersione e abbandono scolastico, bullismo e altri fenomeni di disagio giovanile.

3. Il progetto “La Comunità Educante al lavoro…in armonia”

3.1. Il PARTENARIATO

Il soggetto capofila Arci Cassanda ha redatto il progetto “La Comunità Educante”, costituendo un partenariato che comprende anche l’Ambito Sociale Territoriale di Gagliano del Capo, l’Istituto Comprensivi di Salve-Morciano di Leuca-Patù, la Fondazione “T. Caputo” di Tricase, la Coop. sociale San Francesco, l’Associazione culturale Narrazioni ed il consorzio MIPA quale ente valutatore.

3.2. Il FINANZIAMENTO

L’I.S. CON I BAMBINI ha ritenuto valido il progetto “La Comunità Educante” e in data 03.07.2018 lo ha ammesso a finanziamento per un contributo di € 584.000,00 che, sommato al cofinanziamento di € 66.913,74 (coperto interamente dall’Ass. culturale Narrazioni e dal capofila ARCI Cassandra), finanzierà un progetto del valore complessivo di € 650.913,74.

3.3. LE ATTIVITÀ

Il progetto “La Comunità educante” avrà una durata di 36 mesi e prevede:

– azioni di supporto scolastico e di monitoraggio;

– corsi di sviluppo delle competenze cognitive (discipline STEM, coding, social media, gruppi di lettura, laboratori creativi);

– corsi di sviluppo delle competenze relazionali (incontri con le associazioni, conoscenza dell’ambiente naturale e rurale salentino, corso di formazione alla cittadinanza, ecc.).

Sono inoltre previsti:
– corsi di formazione per il corpo docente,
– azioni rivolte alle famiglie,
– un servizio di supporto psicologico,
– l’ampliamento delle biblioteche scolastiche

– un corso di educazione alimentare.

3.4. I BENEFICIARI

Beneficiari potenziali delle azioni previste dal progetto saranno, per ciascuna annualità, 100 minori compresi nella fascia di età 5-14, segnalati come soggetti in condizione di vulnerabilità socio-economica e/o culturale e residenti in ciascuno dei quindici Comuni dell’Ambito Sociale Territoriale di Gagliano del Capo, i quali fruiranno delle attività di progetto presso aule ammodernate ad hoc presso il plesso di via Rosenberg dell’I.C. di Salve e di via Mazzini dell’I.C. di Miggiano.

3.5. GLI OBIETTIVI

Il progetto “La Comunità Educante” si propone dunque di contribuire a contrastare la povertà educativa dei minori del Capo di Leuca con una serie di azioni rivolte ai minori, alle famiglie, ai docenti ed al contesto socio-culturale di riferimento.

Con questo progetto le Scuole del territorio diventano il centro di una rete di rapporti umani e sociali, il luogo in cui i bambini che provengono da situazioni di disagio hanno l’opportunità di colmare il gap rispetto ai loro coetanei, e le loro famiglie di intraprendere dei percorsi di cittadinanza che ne limitino il rischio di esclusione sociale. Il tutto, con lo Spirito d’Armonia cantato negli anni Cinquanta dello scorso secolo dal poeta Girolamo Comi, genius loci alla cui propensione verso la comunità e lo sforzo di aiutare i concittadini in difficoltà ispiriamo la nostra attività.

La Comunità Educante

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK