Dal 14 novembre a Terrasini attivo lo sportello ASCOLTARSI

di

Dal 14 novembre, all’IC Giovanni XXIII di Terrasini (Sicilia), nell’ambito dell’Atelier Koinè, riparte una delle attività più richieste, di vicinanza a studenti, famiglie e docenti: lo Sportello ASCOLTARSI. Il servizio interamente gratuito è già operativo nel comune siciliano di Trapani, presso l’I.C.E Pertini.

A Terrasini il presidio di ascolto, di counseling individuale, di supporto psicologico per la promozione del benessere e la prevenzione del disagio sarà aperto ogni martedì, con orario 8-13. A gestirlo è la psicologa Rosalba Barbera, reperibile via mail e telefonicamente per informazioni e prenotazioni, ai seguenti recapiti: 347 8941123rosalba.barbera@hotmail.it

L’Atelier Koinè è un progetto presentato dalla Cooperativa sociale la Lanterna di Diogene, con sede a Mentana, selezionato da Impresa Sociale CON I BAMBINI, nell’ambito del fondo per il contrasto alla povertà educativa minorile.

 

Regioni

Argomenti

Ti potrebbe interessare

CHI PIEGA LA TESTA MUORE. I GIOVANI SI RIBELLINO ALLA MAFIA

di

Parla Caterina Simei, presidente della coop ‘La Lanterna di Diogene’ capofila del progetto sulla legalità che ha portato nelle scuole di Lazio,...

SOCIAL MEDIA. NOI ADULTI DISINFORMATI SUI CAMBIAMENTI DEI GIOVANI

di

La comunicazione e l’uso dei nuovi mezzi è una delle problematiche più sentite emerse dagli sportelli d’ascolto nelle scuole nell’ambito del progetto...

 IN SICILIA CRESCONO PICCOLI AMBIENTALISTI E AGRICOLTORI: L’ATELIER KOINÉ HUB ORTO CONTORTO

di

Grazie al HUB ORTO CONTORTO, uno dei laboratori fulcro del progetto nazionale “L’Atelier Koinè”, in Sicilia occidentale sta crescendo una nuova generazione...