LA PAROLA AI PROTAGONISTI

 

3 hashtag in 3 minuti

Progettoin&out si racconta attraverso la voce dei suoi protagonisti.

 

In 3 hashtag i volti del nostro progetto raccontano cosa si fa sul territorio del corsichese per combattere la dispersione e l’abbandono scolastici.
Una serie di interviste per conoscere meglio i protagonisti della nostra iniziativa di prevenzione della dispersione scolastica e le azioni messe in campo con particolare attenzione verso i BES (ovvero studenti con Bisogni Educativi Speciali) delle scuole medie e i minori del circuito distrettuale della Tutela Minori e Famiglia!

 

 

  • Anna Carnaghi di Cooperativa Lule, coordinatrice delle azioni “IN” di Progetto, ci racconta cosa si fa all’interno delle scuole. (LINK diretto)
  • Marta Colombo di Cooperativa Sociale Ripari, coordinatrice delle azioni “OUT” di Progetto e del presidio educativo di Cesano Boscone, ci racconta cosa si fa fuori scuola e sul territorio. (LINK diretto)
  • Annalisa Arati, genitore di due ragazzi adolescenti, ci racconta la sua partecipazione al “Progetto SostanzaMente”, sottogruppo di lavoro specifico sul tema delle sostanze attivato dal Tavolo di Rete di Assago. (LINK diretto)
  • Alessandra Ferri e Chiara Conalbi, docenti di lettere della Scuola secondaria di Assago “Margherita Hack”, ci raccontano la loro partecipazione in veste di insegnanti al “Progetto SostanzaMente”, sottogruppo di lavoro specifico sul tema delle sostanze attivato dal Tavolo di Rete di Assago. (LINK diretto)
  • Rosario Cavallaro, docente referente di progetto dell’Istituto Comprensivo Franceschi di Trezzano sul Naviglio ci racconta le Attività IN realizzate all’interno della scuola: laboratori attivati in orario scolastico per consentire agli alunni, ed in particolare ai BES (ovvero studenti con Bisogni Educativi Speciali) di imparare in altro modo, di “imparare agendo”: cucina, orto, cucito, alfabetizzazione per gli stranieri. (LINK diretto)
  • I protagonisti (coordinatori, educatori, laboratoristi) del Polo Ulisse, “Presidio ad Alta Densità educativa” di progetto, presentano le attività messe in campo a favore degli adolescenti del territorio. Perchè anche in questo modo si combatte la dispersione scolastica! Il nostro “Centro multifunzionale per le famiglie e il territorio” di Trezzano: una risorsa, nonostante l’emergenza, a disposizione del territorio e aperto alla partecipazione di ragazzi e famiglie del corsichese. Nell’incontro trasmesso online lo scorso 22 dicembre, abbiamo parlato di come si può (e deve) rispondere ai bisogni socio-educativi nonostante l’emergenza sanitaria. (LINK diretto)
  • Gli educatori di Cooperativa Sociale Koinè ci presentano “Orientamento 2.0 – Percorso online di orientamento alla scelta della scuola“. Alla luce dell’emergenza Covid19, infatti, una tra le azioni più importanti del nostro progetto di prevenzione della dispersione, l’orientamento scolastico, è stata ripensata in maniera creativa utilizzando il web: con un mix originale tra videogame ed escape room, gli studenti di seconda e terza media sono stati coinvolti online nel percorso di orientamento alla scelta dell’indirizzo scolastico. Roberta, Dalia e Davide ci spiegano come è nata questa idea, come è stato strutturato l’intervento, quali sono le peculiarità e i vantaggi di questo approccio oltre a mostrarci come funziona il programma e raccontarci in feedback di studenti, insegnanti e genitori. (LINK diretto)

In&Out

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK