Scheda Progetto

 

“H.E.R.O. – Hubs Educativi per la Resilienza e le Opportunità”

Il progetto HERO promuove azioni di contrasto alla povertà educativa nei centri di aggregazione formali e informali, nei quartieri, nelle strade, con l’obiettivo ambizioso di rendere “scuola” tutto il territorio.

Il progetto si basa sul protagonismo del Terzo Settore, chiamato a costruire presidi territoriali ad alta intensità educativa (Hubs) che possano favorire la resilienza ed i processi di apprendimento dei minori con più difficoltà. Si va dal recupero di spazi degradati ad attività e laboratori di musica, teatro, arte, passando attraverso le attività sportive e del tempo libero.

 

Gli obiettivi

Creare HUBS EDUCATIVI su tutto il territorio della provincia di Pistoia, luoghi dove bambini e adolescenti abbiano la possibilità di partecipare ad attività laboratoriali ed educative, trascorrere del tempo fra pari e mettere in gioco la loro creatività sperimentando i propri talenti.

 

Sono 4 gli HUBS che vogliamo creare:

HUB PIANA PISTOIESE

HUB PISTOIA

HUB LAMPORECCHIO

HUB VALDINIEVOLE

Ogni HUB porta avanti attività specifiche attraverso l’azione dei soggetti partner di quel territorio, intervenendo principalmente sull’extra-scuola, nei contesti urbani periferici, nei quartieri più a rischio, e incrementando in strada il potenziale educativo che si sta sviluppando nelle scuole anche grazie ad altre progettualità come “WelComE – Welfare e Comunità Educante”.

 

La scommessa

HERO mette in campo risorse economiche pari a 1.500.000,00 euro in 4 anni, di cui 750.000,00 garantiti dall’impresa sociale Con i Bambini e 750.000,00 da Fondazione Caript. Il progetto è stato selezionato nell’avviso “Iniziative in Cofinanziamento” promosso dall’impresa sociale Con i Bambini.

È la prima volta sul nostro territorio che una fondazione di origine bancaria promuove un grande intervento sul sistema di welfare in cui il protagonista principale è il terzo settore. Si tratta di una scommessa su energie, esperienze e soggetti di natura privata che si aggregano attraverso azioni di sistema e sperimentano nuove modalità di approccio ai problemi del territorio.

Nei prossimi quattro anni, con HERO vogliamo mettere a sistema tutti quei “piccoli segni” che alimentano lo sviluppo e la coesione delle comunità presenti sul territorio, per combattere in modo ancora più efficace la povertà educativa minorile e realizzare il sogno di una Comunità Educante.

Il progetto ha respiro provinciale e vede coinvolte ben 22 realtà del territorio, fra cui tre istituti comprensivi e un liceo, e sarà coordinato dalla Cooperativa Sociale Gemma.

 

Partenariato

Altrove Associazione di Promozione Sociale; Associazione Arcobaleno Onlus; Associazione Culturale Amnio; Associazione di Volontariato Pozzo di Giacobbe; Associazione San Martino De Porres; Atom Production Società Cooperativa; Casa della Solidarietà; Comune di Montale; Comune di Quarrata; Comunità Solidale Lamporecchio csl; Cooperativa Sociale Integra; Fondazione Mai Soli; Giardineria Italiana Società Cooperativa; Ilsole A.D.P. (Associazione Down Pistoia) Onlus; Istituto Comprensivo Mario Nannini; Istituto Comprensivo Statale “Bonaccorso Da Montemagno”; Istituto Professionale di Stato “F.Martini” Liceo Artistico Statale “P.Petrocchi”; Pin S.C.R.L. Servizi Didattici e Scientifici per l’Università di Firenze; Pro Loco Fognano; Società della Salute della Valdinievole; Società della Salute Pistoiese

 

 

HERO - Hubs Educativi per la Resilienza e le Opportunità

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK