Il laboratorio di fotografia

di

Il laboratorio di Fotografia si svolge nei paesi di Domusnovas e Villamassargia. Coordinato dall’associazione Francesco Lamieri è rivolto ai bambini e alle loro famiglie. Obiettivo finale è realizzare una mostra da esporre nei Giardini Possibili

Il corso fotografico realizzato dall’Associazione Culturale Francesco Lamieri nell’ambito del progetto “I giardini possibili” è rivolto a bambini di età compresa fra i 9 e gli 11 anni accompagnati da almeno un genitore che li segue durante il percorso formativo, partecipando attivamente alle attività proposte. Il corso nasce con molteplici obiettivi fra i quali spiccano ii far conoscere ai partecipanti le tecniche di base dell’arte fotografica e i piccoli accorgimenti che permettono di realizzare buone foto, il tutto proponendo a genitori e ragazzi un percorso che attraverso la fotografia li guidi ad una migliore e più profonda conoscenza delle peculiarità del proprio territorio, con particolare riferimento alle emergenze naturalistiche, archeologiche e culturali, facendo aumentare la consapevolezza del valore del luogo in cui vivono e del senso di appartenenza che ad esso li lega. Far “lavorare” insieme genitori e figli ha anche lo scopo di consolidare il rapporto familiare, sviluppando attraverso interessi comuni, una maggiore complicità. Nella prima fase del corso, realizzata con moduli di un’ora e mezzo ciascuno nei paesi di Domusnovas e Villamassargia, sono stati proposti due appuntamenti mensili e sono state svolte delle lezioni frontali tese alla conoscenza dei vari apparecchi fotografici e dei principi della tecnica fotografica. Nella fase finale di ogni lezione sono stati dedicati almeno 10-15 minuti all’ esercitazione pratica, durante la quale genitori e figli, collaborando sia nel gruppo familiare, sia interagendo con gli altri partecipanti, mettevano in pratica quanto appreso. Nella seconda fase è stato cambiato l’approccio e si è passati alla metodologia dell’apprendimento cooperativo, e i partecipanti hanno potuto scambiarsi esperienze e conoscenze sia nelle sedi del corso, sia durante le escursioni realizzate nel territorio del comune di appartenenza. Il programma attualmente è alla terza fase, più operativa, tesa alla realizzazione delle fotografie nei luoghi di rilevante interesse del territorio, individuati con la collaborazione dei partecipanti. A questo andranno ad aggiungersi la realizzazione degli scatti nei Giardini possibili e almeno 4 escursioni da realizzarsi in aree di archeologia industriale e tradizionale, Siti di Interesse Comunitario (SIC), compresi nella Rete Natura 2000 e la realizzazione in studio, con l’utilizzo di set e schemi di illuminazione, dei ritratti dei partecipanti. Ass. Culturale “Francesco Lamieri” C.so Repubblica n. 60, 09015 – Domusnovas (SU). CF/PI 90028020924 Infine ci sarà un ultimo step nel quale si parlerà di post produzione fotografica e camera chiara e verranno preparati i files delle immagini che andranno a comporre la mostra che concluderà il primo anno del percorso fotografico.

Regioni

Ti potrebbe interessare

Il monitoraggio e la valutazione delle attività

di

Il monitoraggio e la valutazione sono una pratica indispensabile per garantire la qualità e l’efficacia di un progetto in tutte le sue...

#Contest #restoacasa #scrivo #racconto

di

In questo periodo complesso legato all’emergenza #coronavirus le attività in presenza del Progetto I giardini Possibili dentro e fuori la scuola sono state interrotte, proseguono però...

Le passeggiate nei giardini

di

#OrtoBotanico #ProgettoBarega.Org . Obiettivo dell’attività, svolta nei mesi di ottobre e novembre 2018, era presentare ai bambini i giardini e perlustrare le...