DAB – #26 Rientro a scuola: quali problemi e quali opportunità?

di

13/09/2023

Si apre un nuovo anno scolastico. Quello del 2023/2024 è il primo a ricominciare dopo la fine ufficiale della pandemia (dichiarata dall’OMS), ma restano allarmanti i dati sull’impoverimento educativo che il Covid-19, e non solo, ha causato in questi anni.

Il tasso di abbandono scolastico in Italia è del 12,7%. Inoltre, la percentuale di NEET nel nostro Paese (ossia dei 15-29enni che non studiano e non lavorano), raggiunge il 23,1% (con una media UE del 13,1%). Sono molti i fattori di rischio che possono portare un giovane studente ad abbandonare il proprio percorso scolastico prima del tempo: la dimensione psicologica e soggettiva, ma anche la situazione socioeconomica del contesto familiare e territoriale, oltre che fattori legati alla scuola, come la carenza di spazi e servizi educativi.

Ma cosa si aspettano i giovani in questo nuovo anno scolastico? Lo abbiamo chiesto a due studenti delle scuole superiori di Brescia in occasione del ritorno in classe.

 

Regioni

Ti potrebbe interessare

Concesio e Lumezzane inaugurano gli hub territoriali

di

19/12/2022 Nel pomeriggio di venerdì e sabato, alla presenza delle autorità e dei rappresentanti degli enti coinvolti nella realizzazione del progetto DAD,...

DAB – #13 Verso un nuovo anno insieme a DAB

di

22/12/2022 Chiudiamo l’anno – prima delle festività natalizie – con una puntata di riepilogo di quelli che sono stati i primi, intensi...

L’insegnante di scuola media: un insegnante di frontiera

di

25/09/2023 La frontiera in cui si trova ad operare l’insegnante di scuola media è duplice: da una parte si confronta con una...