Crescere in Calabria al convegno “Con i bambini: esperienze di comunità educante”

di

La comunità educante calabrese in campo per combattere la povertà educativa minorile. Un evento per confrontarsi e mettere a fuoco gli obiettivi da raggiungere

Il 24 maggio, presso la Sala Monteleone del Consiglio Regionale della Calabria, si è svolto l’evento “Con i bambini: esperienze di Comunità Educante”, promosso dai soggetti responsabili di alcuni dei progetti calabresi selezionati da “Con i bambini” nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.

L’evento è stata l’occasione per confrontarsi sulle diverse attività avviate sul territorio. I diversi attori della comunità educante – le istituzioni, la scuola, l’università, il terzo settore – hanno avuto modo di ragionare per individuare quali sono gli interventi necessari per creare una rete in grado di combattere la povertà educativa e offrire nuove opportunità a bambini/e e ragazzi/e calabresi.

Ogni organizzazione ha raccontare la propria esperienza e lo stato di avanzamento del proprio progetto. Per Crescere in Calabria è intervenuto Francesco Mollace di Civitas Solis, ente capofila del progetto, che ha fatto una breve presentazione delle attività che sono state messe in campo sui territori coinvolti.

In diretta video è intervenuto anche Carlo Borgomeo, presidente di Con i Bambini, sottolineando che «È ora di capire che chi lavora sul capitale umano lavora sullo sviluppo del territorio. Per questo è necessario partire dai bambini e dai ragazzi per la crescita del Paese».

Regioni

Ti potrebbe interessare

Orientamento? Sì, grazie

di

“Il primo Pon che ci piace” “A quando il prossimo incontro?” “Posso portare un amico?” “Grazie” “E’ stato bellissimo” Queste alcune delle...

Locride, dal tavolo territoriale la proposta di un patto di comunità per i giovani

di

Un grande patto educativo di comunità per supportare le ragazze e i ragazzi della Locride che si trovano in una situazione di...

Fervono le iniziative nell’area dell’Alto Tirreno cosentino: l’associazione Gianfrancesco Serio ci racconta le attività in corso

di

Nell’area di progetto dell’Alto Tirreno cosentino, dopo la breve pausa estiva (l’azione “A scuola di motivazione” è proseguita fino al 20 luglio),...