Crescere in Calabria al convegno “Con i bambini: esperienze di comunità educante”

di

La comunità educante calabrese in campo per combattere la povertà educativa minorile. Un evento per confrontarsi e mettere a fuoco gli obiettivi da raggiungere

Il 24 maggio, presso la Sala Monteleone del Consiglio Regionale della Calabria, si è svolto l’evento “Con i bambini: esperienze di Comunità Educante”, promosso dai soggetti responsabili di alcuni dei progetti calabresi selezionati da “Con i bambini” nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.

L’evento è stata l’occasione per confrontarsi sulle diverse attività avviate sul territorio. I diversi attori della comunità educante – le istituzioni, la scuola, l’università, il terzo settore – hanno avuto modo di ragionare per individuare quali sono gli interventi necessari per creare una rete in grado di combattere la povertà educativa e offrire nuove opportunità a bambini/e e ragazzi/e calabresi.

Ogni organizzazione ha raccontare la propria esperienza e lo stato di avanzamento del proprio progetto. Per Crescere in Calabria è intervenuto Francesco Mollace di Civitas Solis, ente capofila del progetto, che ha fatto una breve presentazione delle attività che sono state messe in campo sui territori coinvolti.

In diretta video è intervenuto anche Carlo Borgomeo, presidente di Con i Bambini, sottolineando che «È ora di capire che chi lavora sul capitale umano lavora sullo sviluppo del territorio. Per questo è necessario partire dai bambini e dai ragazzi per la crescita del Paese».

Regioni

Ti potrebbe interessare

Fervono le iniziative nell’area dell’Alto Tirreno cosentino: l’associazione Gianfrancesco Serio ci racconta le attività in corso

di

Nell’area di progetto dell’Alto Tirreno cosentino, dopo la breve pausa estiva (l’azione “A scuola di motivazione” è proseguita fino al 20 luglio),...

Al via Crescere in Calabria, progetto pilota finanziato da Con i Bambini

di

Parte ufficialmente il progetto pilota contro la dispersione scolastica Un progetto sperimentale di 3 anni per contrastare la dispersione scolastica e l’insuccesso...

Locride: la comunità locale per l’inclusione sociale di minori in difficoltà

di

Costruire una rete locale che supporti la positiva inclusione di minori della Locride segnalati dai servizi sociali o seguiti dall’USSM del Dipartimento...

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK