Scheda Progetto

Soggetto Responsabile
Per Esempio Onlus

Localizzazione degli interventi
Palermo

Importo deliberato
725.000 euro

Partenariato
Anlaids Sicilia, Associazione Kala Onlus, Associazione Le Balate, Associazione Libera Palermo, Associazione Santa Chiara, Associazione Sportiva Dilettantistica Ballarò Vipers, Centro per lo Sviluppo Creativo Danilo Dolci, Comune di Palermo, Handala, Istituto comprensivo G.E. Nuccio, Liceo Scientifico Benedetto Croce, Per Esempio Onlus, Porco Rosso, Rigenerazioni Cooperativa Sociale, Send, Terradamare Cooperativa Sociale, Università degli studi di Palermo – Dipartimento di Scienze Psicologiche, Pedagogiche e della Formazione.

Sintesi
L’intervento è localizzato nel Comune di Palermo. Obiettivo del progetto è quello di aumentare i livelli di benessere e le opportunità di crescita educativa per i minori della fascia di età 5-14 anni del quartiere Ballarò che vivono in situazione di fragilità sociale, culturale ed economica. L’intervento prevede quattro assi principali di intervento: scuola, terzo settore, famiglia e quartiere, in una logica di welfare comunitario. Nello specifico, si prevedono attività di supporto allo studio; interventi di educativa di strada; percorsi formativi basati sulla metodologia della peer education in ambito scientifico e STEM; laboratori curricolari per il potenziamento di competenze trasversali; laboratori extracurricolari finalizzati alla preparazione di eventi di quartiere su temi quali interculturalità e anti-discriminazione; laboratori estivi e attività sportive, che permettano anche una conciliazione dei tempi lavoro-famiglia. Si prevedono, inoltre, attività di sostegno alla genitorialità (counseling psico-pedagogico, formazione per mamme tutor, laboratori di sartoria, accompagnamento al titolo di licenza media per genitori di minori in condizione di povertà assoluta, corsi di alfabetizzazione informatica), riqualificazione di spazi del quartiere, valorizzazione di spazi degli istituti scolastici partner e, infine, attività formative per i docenti. I beneficiari sono circa 620 minori e 1200 nuclei familiari.

C.A.S.A. a Ballarò - Comunità Attiva e Scuola Aperta a Ballarò

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK