La comunità educante si riunisce all’evento “Qubì Grato Tour”: tra confronto e divertimento

di

Grande successo dell’iniziativa “Qubì Grato Tour” tenutasi negli scorsi giorni a Gratosoglio ed organizzata dalla rete QuBì in collaborazione con gli enti partner del progetto “Caleidoscopio”. Il pomeriggio dedicato al quartiere, con particolare attenzione alle famiglie e ai nuclei stranieri, ha previsto tanti appuntamenti utili ad incrementare e consolidare la “comunità educante” del Municipio V di Milano.

La prima parte del “Qubì Grato tour” si è svolta nella Casa delle associazioni in via Saponaro con una merenda speciale e  laboratori creativi e letture animate ideate e organizzate dalla rete QuBì Gratosoglio in collaborazione con il progetto Caleidoscopio.

Subito dopo è stata la volta di un’iniziativa formativa per genitori dal titolo “Vietato ai minori -La violenza assistita e come contrastarla” a cura della Cooperativa Piccolo Principe onlus per poi passare a “Raccontami una storia – storie di nascita e storie per crescere” a cura della Fondazione Guzzetti.

La serata si è, quindi conclusa,nella sede della Comunità Oklahoma in via Baroni con l’ Apericena per famiglie a cura delle mamme frequentanti il corso “Grato Cooking Experience” organizzato dall’associazione “L’impronta”.

“Qubì Grato tour è stata una meravigliosa serata dedicata al quartiere – ha commentato Marilena Giovannelli, responsabile del progettoCaleidoscopio: comunità educante per Gratosoglio” e facente parte dell’associazione capofila Piccolo Principe –  E’ stato davvero bello assistere a questo momento di condivisione tra famiglie e vedere i bambini giocare tutti insieme mentre gli adulti si confrontavano su vari temi educativi e sociali. E, tuttavia, questo appuntamento è servito anche ad altro. E’ stata una giornata speciale in cui due progettualità importanti di Gratosoglio si sono incontrate e hanno lavorato insieme, facendo si che  le attività realizzate in un percorso trovassero un naturale proseguo nell’altro, ovvero Caleidoscopio comunità educante di Gratosoglio e QUBI Gratosoglio. Infine balli, divertimento e degustazioni hanno completato questo ricco scenario”.

Regioni

Argomenti

Ti potrebbe interessare

A Gratosoglio una parata di Carnevale di “comunità”

di

Grande successo per la parata di Carnevale a Gratosoglio. Un’iniziativa che è servita a fare davvero comunità, grazie all’impegno di diverse realtà...

Natale a Gratosoglio, il 12 dicembre evento dedicato ai bambini

di

Si terrà domani, martedì 12 dicembre, l’evento denominato “L’albero di Michi, un dono per te”, organizzato dalla rete del progetto “Caleidoscopio, comunità...

Il progetto Caleidoscopio entra a far parte del Tavolo territoriale del Municipio V di Milano

di

Il progetto “Caleidoscopio – comunità educante per Gratosoglio, selezionato dall’impresa sociale CON I BAMBINI nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa...