Lecci, lucciole e lanterne nelle escursioni di Natura Sottosopra per Affido Culturale

di

Riparte dalla natura la proposta culturale di Affido Culturale a Napoli dove, con l’arrivo della primavera, l’Associazione Natura Sottosopra è pronta ad accogliere le famiglie del progetto, finanziato da CON I BAMBINI per contrastare la povertà educativa, fra il fruscio delle chiome dei lecci e il luccichio delle lucciole al tramonto.

 

Eccoli, quindi, i più imminenti appuntamenti escursionistici accompagnati dalle esperte guide, iscritte all’ass. AssoGuide, alla scoperta della natura a pochi passi dalla città di Napoli:

 

una passeggiata nell’antica Foresta di Cuma, area protetta del Parco Regionale dei Campi Flegrei, in cui si attraverserà la duna costiera ricca di vegetazione tipica della macchia mediterranea fino a giungere alla “Foresta” per godersi il fresco all’ombra dei lecci;

 

un itinerario tra la Foresta, Cuma, Miti, Natura…Lucciole: un unico luogo che racchiude tutto questo insieme, dove è possibile ammirare la danza delle lucciole che illuminano il nostro cammino tra i lecci della Foresta di Cuma.

 

 

 

 

Nata nel 2007 dalla passione per il mondo delle scienze e della natura di tre professionisti, NATURA SOTTOSOPRA si dedica alle attività escursionistiche sul territorio campano rivolte a privati e in seguito anche alle scuole. Da questi contatti nasce la possibilità di realizzare progetti di educazione ambientale. Negli ultimi anni si sta dedicando anche alle esperienze in natura secondo i principi dell’outdoor education.

 

 

 

 

Lo scopo dell’associazione è di portare all’attenzione dei più la natura, la sua bellezza e le problematiche a essa legate attraverso lo studio, la conoscenza, la salvaguardia, la valorizzazione, la promozione e la divulgazione delle risorse naturalistiche, paesaggistiche e culturali – raccontano Roberto Cordovani, Norma Damiano, Fabio Nigro e Stefania Impagliazzo – Per questo i nostri soci biologi, naturalisti e geologi, si impegnano da anni in attività di divulgazione scientifica per scuole, enti pubblici, musei, associazioni, famiglie, strutture private e singoli cittadini”.

 

 

L’Associazione guida trekking nei parchi e nelle aree protette della Campania. Partecipa a progetti laboratoriali di scienze per le scuole di ogni ordine e grado sia nell’ambito dei PON che con progetti mirati. Collabora con altre realtà: Museo delle Scienze Agrarie di Portici, alcune librerie per ragazzi, fattorie didattiche. Dal 2016 fa parte della rete Campania per Bimbi. Nel 2018 e 2019 ha organizzato due corsi di aggiornamento per guide AIGAE (Associazione Italiana Guide Escursione ed Ambientali).

 

Dal 2018 inizia la collaborazione con l’Associazione NaturArti con cui si organizzano eventi ed escursioni di “ecopsicologia”.

Nel dicembre 2019, in collaborazione con l’associazione Altradefinizione, ha realizzato l’attività denominata “La Metropoli degli alberi”, una lezione-spettacolo itinerante all’interno di uno spazio espositivo che prevede 4 installazioni in cui si sono alternati un’esperta di tematiche scientifiche e una di tematiche artistiche le quali hanno coinvolto gli studenti lungo tutto il percorso.

La collaborazione tra le due associazioni nasce dall’idea di presentare tematiche ambientali sotto forma di laboratori scientifici ed artistici integrando i due approcci trasmettendo il messaggio che la natura non è slegata dall’arte e da noi stessi ma sono un tutt’uno.

Dal 2020 assieme ad altre associazioni, operatori, guide turistiche ha creato Re.Tu.R.S. una rete del Turismo Responsabile e Sostenibile della Campania.

Per contattare e seguire tutte le attività sul web www.naturasottosopra.it  e social paginafb NaturaSottosopra.

(Alcune foto sono state scattate prima dell’emergenza Covid 19).

 

Regioni

Ti potrebbe interessare

Ac entra nello Science Center di Città della Scienza

di

Affido Culturale entra nello Science Centre di Città della Scienza, a Bagnoli (Napoli), il primo museo scientifico interattivo italiano. Un luogo di...

UN PRINCIPE DI…MUSEO: il Palazzo d’arte Filangieri entra nel circuito Affido Culturale Napoli

di

Il Museo Civico Gaetano Filangieri fu fondato dal Principe Gaetano Filangieri, figlio del generale Carlo e nipote dell’omonimo filosofo. Un acceso interesse per l’educazione e per i luoghi...

Inclusione sociale al tempo del Covid-19: anche AC ricorda questa Giornata

di

“Building Back Better: toward a disability – inclusive, accessible and sustainable post COVID-19 World”, in italiano Ricostruire meglio: verso un mondo post...