Affido Culturale non si ferma: Modena cerca famiglie!

di

L’obbiettivo è troppo importante, indispensabile in questo momento di smarrimento e distanza. Affido Culturale ha scelto di non fermarsi, anzi: ora è il momento di concentrarsi sui destinatari finali di questa iniziativa, i bambini.

La cultura arricchisce il bagaglio di conoscenze della persona e crea adulti consapevoli e responsabili: ecco perché dovrebbe essere un diritto di tutti. La possibilità di farsi avanti è ancora aperta! Un percorso lungo 12 mesi, fatto di 29 esperienze gratuite, a scelta tra i luoghi di cultura più interessanti di Modena e provincia.

Cosa si intende per famiglia?

Il prototipo di famiglia adatta a partecipare comprende tutte le sue declinazioni: tradizionale o no, ricostituita, mono-genitoriale, omo-genitoriale, con figli grandi, figli piccoli o senza figli. Ma anche single, coppie e pensionati di tutte le nazionalità sono i benvenuti. Se la tua famiglia è tra queste, allora sì: può essere dei nostri!

Perché partecipare?

Ci sono bambini per i quali fruire di cultura con costanza è difficoltoso, per tanti motivi diversi. Mai come ora è il momento di occuparsi del bagaglio di conoscenze degli adulti di domani. Se sei abituato a frequentare luoghi di cultura, sei la persona giusta per fare qualcosa di concreto: ti affideremo una famiglia che potrai accompagnare lungo un percorso fatto di 29 uscite culturali gratuite, che potrete scegliere insieme tra le strutture convenzionate a Modena: spettacoli, mostre, corsi, concerti e laboratori (scopri alcuni degli enti convenzionati con AC a Modena).

Affido Culturale ti sostiene

Se hai figli e non hai modo di far vivere loro la cultura con costanza, questo progetto è per te. Se quello che ti manca è il tempo, o se le barriere sono linguistiche, fisiche o economiche, niente paura! Affido Culturale ti affiancherà un’altra famiglia con cui fare tutto il percorso, permettendo al tuo bambino di fare esperienze di cultura anche quando non hai modo di accompagnarlo.

Come posso aderire o chiedere informazioni?

Partecipare è facilissimo: basterà scrivere a: affidoculturale.modena@gmail.com  o chiamare lo 059-8677814. Risponderà PopBrains, l’impresa sociale organizzatrice per Modena, che vi fornirà tutti i dettagli e potrà indirizzarvi al primo incontro formativo (in modalità remote, secondo le attuali normative).

 

Regioni

Ti potrebbe interessare

Tutela dei minori in ambito internazionale: Affido Culturale è a Trento

di

Affido Culturale a Trento per affrontare il tema della tutela dei minori. Ivan Esposito, responsabile nazionale del progetto, il 5 maggio è...

A Modena le prime famiglie firmano il patto educativo di Affido Culturale

di

Sono più di 70 le famiglie di Modena che si sono iscritte all’iniziativa e che stanno partecipando al percorso di formazione preliminare....

Webinar “Verso una rete nazionale Affido Culturale”: il 4 marzo evento online con enti interessati per portare AC in altre città

di

Nelle ultime settimane, ci avete contattati in tanti per sapere se e come è possibile portare Affido Culturale in altre città, oltre...