La ‘Giornata della Legalità’ per formare i cittadini del futuro

di

dav

Il progetto La Coscienza di Zen…O ha tra i suoi obiettivi dichiarati quello di prevedere giornate di attività

culturali che possano contribuire alla formazione di coscienze di futuri cittadini.

In quartieri difficili e permeabili alle infiltrazioni della criminalità organizzata per i più giovani può essere particolarmente difficoltoso formare un proprio bagaglio di conoscenze e di principi socialmente sani: la quantità di stimoli esterni può essere talmente contraddittoria e dissonante da determinare confusione cognitiva a più livelli. Per questo il patrimonio storico, le vicende di chi ha condotto la lotta alla criminalità, diventano punto di partenza fondamentale, esempio unico e irrinunciabile per la formazione dei cittadini del futuro.
Va proprio in questa direzione l’intervento realizzato in occasione della “Giornata della legalità” del 23 maggio,  quando i bambini hanno trascorso un intero pomeriggio presso il “Giardino della memoria” dell’Associazione “Quarto Savona Quindici” di Capaci. Qui i destinatari del progetto hanno potuto svolgere delle attività ricreative organizzate dagli Scout del luogo in attesa del minuto di silenzio svoltosi alle 17.58 per commemorare la Strage di Capaci del 1992.

Regioni

Argomenti

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK