Ci vorrebbe il mare: un pomeriggio di riflessioni e progettazione allo Youth Center insieme ai ragazzi dell’istituto Romagnoli di Gela.

di

GELA , 11 dicembre 2019.  Un altro pomeriggio di radio e formazione si è concluso ieri allo Youth Center di Gela. Un pomeriggio speciale, fatto da e per i ragazzi dell’istituto Romagnoli che insieme ai formatori di Giosef Enna e Bedda Radio hanno realizzato la scaletta ufficiale della speciale puntata radiofonica che andrà in onda il prossimo martedì 17.

Ogni momento di questo pomeriggio ci ha insegnato l’arte della riflessione e del compromesso. Dalla scelta di soli 9 brani da “passare” durante la trasmissione a quella degli argomenti da trattare. Eco sostenibilità e cura dell’ ambiente sono i motivi fondanti di questo percorso. Questi ragazzi ci insegnano ogni giorno a preoccuparci per il bene comune, per il futuro comune.

Per questo motivo, nonostante le pungenti temperature dicembrine ieri siamo usciti dai locali dello Youth Center e ci siamo recati nella vicina spiaggia. Lo spettacolo a cui abbiamo assistito è stato tutto meno che edificante, spazzatura, vecchie tv abbandonate, rifiuti di varia natura insozzano le nostre spiagge. Ma quando un ragazzo dell’età e dello spirito di questi giovani speakers si trova davanti a questo triste allestimento non si arrende, anzi trova in se la forza di tornare in radio e di urlare a tutti i concittadini che le cose devono cambiare.

I moduli formativi previsti per i giovani beneficiari riguardano infatti sia la dimensione individuale relativa alle abilità, soft skills e opportunità quanto agli strumenti che come operatori di uno Youth Center si debbono possedere per operare con consapevolezza in un contesto in continuo cambiamento quale quello del terzo settore.

Ospite speciale della giornata è stata la Prof. Finocchiaro , che è stata protagonista di un momento molto emozionante quando ha fatto una prova al microfono della radio insieme ai suoi ragazzi. Educazione non formale, metodi educativi smart e desiderio di colmare il gap generazionale. Queste sono solo alcune delle conquiste dei nostri pomeriggi insieme ai giovani cittadini di Gela.

Una volta tornati in radio abbiamo assistito alla simulazione ufficiale della puntata, nella quale saranno coinvolti i ragazzi di tutti e tre i laboratori dello Youth Center: radiofonico, tecnico audio e social media. Martedì 17 siete quindi tutti invitati a sintonizzarvi e partecipare allo YOUTH CENTER PARTY, un giorno di musica, condivisione di risultati e festeggiamenti che vedrà coinvolti gli alunni dell’istituto Romagnoli e quelli dell’istituto Quasimodo in una grande festa in piena atmosfera natalizia.

Regioni

Argomenti

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK