Al Villaggio per Crescere di Cefalù il cellulare è una archivio di ricordi

di

La storia di ognuno di noi può essere raccontata mediante i nostri ricordi.
E oggi non è solo il potere della memoria che può farceli rivivere, ma anche il potere della tecnologia.

Dal Villaggio di Cefalù arriva l’archivio dei ricordi di mamma Cetty che ha utilizzato il suo smartphone per immortalare, di mese in mese, il suo pancione che cresceva, con dentro la sua bimba e accanto il suo fratellino.

Ecco un esempio di come la tecnologia può essere usata “bene” e riusata bene, per racchiudere in uno scatto la bellezza di un ricordo, e farci rivivere poi le emozioni provate in quell’istante.

Le foto sono testimoni di quello che è accaduto e grazie a esse, possiamo raccontare e ri-raccontare alle bambine e ai bambini quei momenti vissuti. Le foto sono delle perfette alleate per raccontare storie ed emozioni.
Questo spazio gratuito rientra nel progetto “Crescere nel Villaggio” – cofinanziato dall’Impresa Sociale Con i Bambini e dalla Fondazione The Human Safety Net, nell’ambito di Ora di Futuro.

Regioni

Ti potrebbe interessare

Un Villaggio, una città. Palermo

di

Palermo è un crocevia di popoli: il suo nome “tutto porto” ci racconta dell’accoglienza propria della città, caratteristica che ha sempre mantenuto...

*** Accade ai Villaggi I Festeggiamo la musica! ***

di

Oggi 21 Giugno è il solstizio d’estate e… La festa della Musica! Nei nostri Villaggi nella settimana dal 19 al 25 giugno...

“U scrusciu”… Ma il mare come fa?

di

A due passi dal Villaggio di Cefalù, assieme a nonni e nonne, mamme, papà e piccoli, ci siamo recati in riva al...