I gelati sotto le stelle: Combattere caldo e solitudine e diffondere messaggi di Pace

di

A Padova, come in altre parti d’Italia, il caldo ricopre la città in queste settimane e la Scuola della Pace, con la fine delle attività scolastiche, è sospesa. Questo non significa però lasciare soli nei quartieri periferici della città i tanti bambini conosciuti durante tutto l’anno! Tanti di questi vivono sulle strade in questo tempo sospeso, nei parchetti deserti a giocare a pallone e senza nessuno che li segua. Per questo motivo, i ragazzi volontari hanno pensato ad una nuova iniziativa nell’ambito di Valori in Circolo, progetto promosso dalla Comunità di Sant’Egidio e selezionato dall’impresa sociale Con i Bambini nell’ambito del fondo per la lotta alla povertà educativa minorile.

In ogni quartiere dove è presente la Scuola della Pace, il doposcuola incluso in Valori in Circolo, vengono organizzati quasi ogni settimana i Gelati sotto le Stelle, momenti di incontro, gioco, spettacoli teatrali e musica per tutti i bambini e le famiglie che non vengono lasciati soli anche quando il caldo si fa sentire e il tempo sembra sospeso dall’arrivo dell’estate.

Ci si incontra la sera, quando le temperature diminuiscono e ci si rinfresca con un bel gelato. Questi momenti non sono solo, però, un momento di svago; in queste occasioni, infatti, i giovani volontari parlano a tutti, bambini e grandi, dei sogni che coltivano cambiare il mondo e della loro preoccupazione per i tanti paesi in guerra in questo momento, in particolare per l’Ucraina. Così facendo, i Giovani per la Pace  tengono vivi i loro sogni, guardando al cielo e alle stelle; sogni di Pace che è importante coltivare sin da piccoli ma anche quando si diventa più grandi, adolescenti, adulti o anziani.

Oltre ai Gelati sotto le Stelle, però, i giovani volontari non vedono l’ora di iniziare le Summer School, due settimane che passeranno insieme ai loro amici più piccoli, all’insegna dell’amicizia, vivendo concretamente i loro sogni. Perché la Pace si costruisce nella vita di tutti i giorni, stando insieme e mettendo al centro chi è più fragile.

Regioni

Ti potrebbe interessare

Un “Natale per tutti”: i ragazzi di Valori in Circolo preparano il Natale per i bambini meno fortunati

di

Natale, tempo di dolci e di regali; per molti bambini di tante parte d’Italia, però, le feste natalizie non saranno le stesse dei...

Musica per la pace: il contest musicale “Play Music Stop Violence”

di

“Ho visto video di artisti russi che suonavano musica di compositori ucraini; la musica fa questo, unisce da sempre “. A parlare...

“La guerra è anche quando un nostro amico viene preso in giro in classe”

di

Cos’è la pace? Cosa vuol dire guerra? Sono queste le domande che si sono posti i Giovani per la Pace di Napoli...