Il Natale itinerante di Valori in Circolo: I giovani incontrano anziani e bambini

di

Consegna dei regali per gli anziani - Napoli

Doveva essere un Natale diverso, rispettoso delle normative e così è stato. Un Natale che si è protratto per tutto il mese di dicembre per poter includere tutti, soprattutto chi è solo.

Nel quadro del progetto Valori in Circolo promosso dalla Comunità di Sant’Egidio e selezionato dalla fondazione Con i Bambini, le festività Natalizie sono diventate occasione per rafforzare il legame tra gli studenti coinvolti e la comunità locale. Un legame fatto di gesti semplici e concreti come la preparazione e la distribuzione dei regali. Con buste rosse alla mano e cappellini di Babbo Natale ben visibili, gli studenti delle scuole secondarie partner del progetto hanno girato per i quartieri di Milano, Genova, Roma e Napoli consegnando giochi e ceste regalo a bambini e anziani. 

Andare a trovare le persone incontrate durante le attività di volontariato, parte dell’offerta formativa del progettoValori in Circolo, ha permesso ai ragazzi di capire meglio le difficoltà quotidiane che segnano la vita di chi è più fragile. In questo senso, la consegna dei regali assume una valenza educativa profonda. Le distribuzioni hanno infatti permesso agli studenti di crescere nel rapporto personale con chi viene aiutato e di vedere quanto la vicinanza emotiva sia fondamentale – al pari del sostegno materiale – nella lotta alla solitudine e all’emarginazione.

È proprio questa amicizia, iniziata a Natale ma che continuerà nei prossimi mesi, che incoraggia i giovani a vivere una vita meno isolata e ad impegnarsi attivamente per rendere le proprie città luoghi più inclusivi.  

Ti potrebbe interessare

Natale con Valori in Circolo: i regali inaspettati nell’istituto per anziani di Napoli

di

“In istituto bisogna saperci vivere, altrimenti si muore”: erano i giorni prima di Natale e mentre se ne stavano andando dall’istituto per...

“La guerra mi ha tolto la casa”: i ragazzi di Valori in Circolo incontrano Maryam Barak, rifugiata afghana

di

L’Aula Magna dell’Istituto Superiore Antincendi è gremita di studenti; sono qui per ascoltare la testimonianza di Maryam Barak, rifugiata afghana ed ex...

Ripartire con entusiamo: A Napoli, riprendono le attività di Valori in Circolo

di

Settembre porta con sé un nuovo inizio. Questo settembre più che mai. Dopo quasi due anni in cui si sono visti solo...