Riunione programmatica per settembre

di

Nei locali di Villa Ronco di Sampierdarena si è svolta la riunione dei rappresentanti di tutti i partner del progetto “ Genova- Un Ponte verso il futuro” per programmare le attività dei prossimi mesi e discutere anche di alcune problematiche emerse negli ultimi tempi.

L’obbiettivo principale, già emerso in altri incontri, è quello di creare un gruppo sempre più coeso in modo da incentivare la collaborazione fra le varie associazioni, per  proporre ai ragazzi un palinsesto di attività che venga recepito come “ unico”, facente parte davvero del progetto, e che non sembri invece un “raccoglitore” delle  iniziative dei singoli soggetti: Cooperativa Sociale Lanza del Vasto, Sport & GO, Istituto Don Bosco, Fey y Alegria Genova, I.C. Barabino.

A questo proposito verrà programmato, con  modalità da definire, un incontro con i genitori fra settembre e ottobre per renderli più partecipi di che cosa possono usufruire gratuitamente i loro figli.

Sempre per quanto riguarda la comunicazione all’inizio di settembre sarà pronto un volantino con tutte le attività autunno- inverno di “ Genova- Un Ponte verso il futuro”.

Oltre ad essere pubblicato sul blog e pagina facebook del progetto, sarà condiviso sui social dei partner e pubblicato sul sito dell’I.C. Barabino di Sampierdarena, principale bacino d’utenza, sulle chat gestite dai rappresentanti di classe.

Fra il 14 ed il 16 Settembre ci sarà un volantinaggio nei pressi delle tre scuole del plesso, da parte degli educatori, che risponderanno volentieri anche alle eventuali domande e richieste di ulteriori spiegazioni.

Tutte le azioni che riguardano l’I.C. Barabino saranno ufficializzate previo accordo con la prof.ssa Sharon Sanpaoli referente del progetto “ Genova- Un Ponte verso il futuro” per la scuola.

La bozza di calendario delle attività, previste  da ottobre a dicembre, è estremamente fitta ed accattivante.

Il lunedì pomeriggio a Villa Ronco dalle 15.00 alle 17.00 è confermato il laboratorio di Lanza Del Vasto “ Guided Freedom” : è davvero riduttivo definirlo un semplice dopo scuola.

Non ci sono idee e schemi pre costituiti e gli adulti, indispensabili figure di riferimento, propongono qualche gioco ma si fanno soprattutto guidare da cosa hanno voglia di fare i ragazzi.

Sempre il lunedì Sport & GO organizza un corso  ” Special Sport” per ragazzi diversamente abili.

Proseguiranno le lezioni di volley e basket che hanno avuto l’anno scorso uno straordinario successo.

Ci sarà, sempre per lo sport, la novità del  parkour nella pista allestita nel giardino  pubblico sotto il ponte S. Giorgio.

Ragazze e ragazzi potranno esprimere la loro creatività disegnando un murales a Villa Ronco e preparando un giornalino in un laboratorio che  prevede anche nozioni basi di fotografia.

Nella bozza di programma è previsto un laboratorio di sartoria, a cura di Fey y Alegria Genova

Confermati anche il Teatro Sociale e il corso di italiano per  adulti, soprattutto donne di varie nazionalità straniere, che è stato molto gradito.

Fra le novità le  lezioni di italiano per ragazzi che integreranno il classico dopo scuola all’Istituto Don Bosco.

 

Regioni

Ti potrebbe interessare

Festa per la presentazione del logo

di

Una bella festa con divertente caccia al tesoro negli splendidi spazi esterni di Villa Ronco a Sampierdarena ha fatto da cornice alla...

“Momenti da riempire di senso e di vita”

di

Venerdì 30 Aprile a Villa Ronco, sede della società cooperativa sociale Lanza del Vasto, c’è stata la presentazione del progetto “Genova-un ponte...

Studio e gioco a Villa Ronco

di

Una trentina fra ragazze e ragazzi delle scuole medie, ogni lunedì da aprile, trascorrono alcune ore del pomeriggio nei locali di Villa...