Progetto “Uniti si cresce”: conclusi con successo i due campi estivi

di

Attività ludico-didattiche, visite guidate tra storia e cultura, laboratori e cineforum: questo e tanto altro è stato proposto ai circa 50 studenti che nei giorni scorsi hanno concluso i due campi estivi, promossi nell’ambito del progetto “Uniti si cresce”. Gli studenti che hanno aderito all’iniziativa sono tutti di Isola Capo Rizzuto e appartengono alle Scuole Paritarie della società cooperativa “Formare educando” e all’I.C. “Karol Wojtyla”, entrambi partner del progetto “Uniti si cresce”. In tutto sono stati circa 50 i ragazzi che hanno aderito all’iniziativa, suddivisi in due distinti gruppi, in base alla fascia d’età.

Iniziati a fine agosto, i campi estivi sono stati organizzati dal WWF di Crotone e dall’associazione “For Calabria”, nell’ambito del suddetto progetto che vede capofila l’Aid di Crotone.

La location prescelta è stata quella del residence “Poseidon” di Le Castella, località turistica che rappresenta un connubio perfetto tra storia, arte e natura.

Il focus del campo scuola è stato incentrato su attività ludico-didattiche, su uscite guidate di carattere storico-culturale (come la visita al castello aragonese di Le Castella), su attività laboratoriali, sulla scoperta della flora e fauna locali e su tematiche relative al rispetto dell’ambiente, quali l’importanza del riciclo.

Tutte le giornate sono state infine caratterizzate da costruttivi dibattiti serali fra i ragazzi e momenti di svago nelle invitanti acque della piscina (presente nel residence), oltre che nel limpido mare del luogo.

Le figure professionali impegnate nei campi estivi sono le insegnanti Liliana Gentile, Teresa Ventura, Maria Francesca Bonofiglio, Teresa Loprete, Giovanna Russo e Sabrina Cerardi; le educatrici e tutor DSA Maria Angela Corabi,  Francesca Fauci, Maria Giuseppina Nicoletta e Angela Crudo.

Il Campo estivo è stato inoltre impreziosito dalla visita del Sindaco di Isola Capo Rizzuto, Maria Grazia Vittimberga, che assieme al consigliere con delega all’istruzione Carlo Cassano, ha omaggiato i ragazzi con la sua presenza. Il presidente dell’Aid di Crotone, Fabrizio Marescalco, ha espresso i doverosi ringraziamenti verso il primo cittadino e verso il WWF e For Calabria per l’impegno profuso a beneficio dell’iniziativa.

 

Di seguito, il link relativo ad un contributo video, con i ringraziamenti da parte dei ragazzi.

https://fb.watch/ftS5Cf1kU5/

Regioni

Ti potrebbe interessare

“Dalla parola alla frase”: nei laboratori dell’apprendimento proposta agli studenti una stimolante attività per la costruzione delle frasi

di

Negli ultimi appuntamenti dei laboratori dell’apprendimento, gli studenti  delle scuole partner del progetto “Uniti si cresce”, si sono cimentati con la costruzione...

Le tematiche dell’autostima e della fiducia in sé stessi, proposte tra le attività del “Laboratorio delle emozioni”

di

Dopo aver a lungo lavorato sulla consapevolezza del proprio stato emotivo, gli studenti delle scuole partner del progetto “Uniti si cresce”, frequentanti...

Progetto “uniti si cresce”: al via il Laboratorio delle emozioni nelle scuole partner

di

Ha preso il via nei giorni scorsi anche il Laboratorio delle Emozioni, che va ad unirsi a quelli già attivati nei mesi...