SENZA GLI SPAZI NON C’È COMUNITÀ! NEANCHE EDUCANTE! IL 19 SETTEMBRE AL PARCO DI TOR MARANCIA

di

Il Progetto Tutti a scuola e la Rete per il Contrasto alle Povertà educative Roma Sud Ovest – che dal lavoro di Tutti a scuola sul territorio ha preso avvio – partecipano a Insieme per il Bene Comune – Good Deeds Day 2021, la grande manifestazione promossa dal CSV Lazio realizzata in collaborazione con la Fun Race – la Stracittadina di Roma collegata alla Run Rome The Marathon, che ritorna dopo lo stop imposto dalla pandemia, il 17‚ 18 e 19 settembre 2021. Quest’anno la corsa amatoriale di 5 km  sarà diffusa‚ nei parchi e nelle aree verdi individuate con l’aiuto delle associazioni.

Tutti a scuola e la Rete per il Contrasto alle Povertà educative Roma Sud Ovest saranno al Parco di Tor Marancia il 19 settembre 2021 con l’iniziativa dal titolo “Senza gli spazi non c’è comunità! Neanche educante!”, organizzata con il Patrocinio del Municipio Roma 8 e grazie alla preziosa collaborazione con il Comitato di Quartiere Grotta Perfetta.

Tante le attività previste all’interno dell’iniziativa, che si svolgerà dalle 10.00 alle 13.00, all’interno del Parco di Tor Marancia AFA 2, con ingresso da Viale Londra.

Alle 10.30 l’associazione Libelà Aps propone Lettura ad alta voce di alberi illustrati”, laboratorio  per bambini e ragazzi nel quale i giovani ascoltatori prenderanno parte ad un viaggio raccontato tra alberi illustrati.

 

Alle 11.00 al via le attività che accompagneranno grandi e piccoli alla scoperta del Parco di Tormarancia. Per i più grandi è infatti prevista la visita guidata organizzata da Forum Ambientalista, mentre, alla stessa ora, l’associazione Io sono Aps propone esplorazione del Parco e orienteering per bambine e bambini dagli 8 anni in su. Sempre alle 11.00 ai più piccolini è dedicato il laboratorio erboristico “A spasso nel parco alla ricerca di erbe e fiori. Ispirazioni per ritratti artistici e fantasiosi” che Think Green Factory Aps ha pensato per bambine e bambini dai 4 anni.

E poi tanta musica con l’associazione culturale Controchiave, Fanfaroma e Banda della Montagnola e la mini esibizione in acustica e laboratorio drum circle con il centro musicale Muni-8-Musica – CeIS don Mario Picchi.

E ancora, i grandi giochi di legno e tante attività per ragazze e ragazzi proposte dal Centro di aggregazione giovanile Myo Spazio Cemea del Mezzogiorno Replay Network e dal Centro di aggregazione giovanile Linkiostro Arciragazzi.

Da mezzogiorno è previsto un momento di riflessione e condivisione, che vuole restituire ai partecipanti alla giornata il senso dell’intera iniziativa: “La difesa del Parco di Tor Marancia è anche lotta alla povertà educativa. Storia e futuro di una battaglia comune”. Con il Comitato di Quartiere Grotta Perfetta e la Rete per il Contrasto alle Povertà Educative Roma Sud Ovest si guarderà alla storia del Parco e al suo futuro, con la consapevolezza che quella per gli spazi bene comune e quella per il rafforzamento della comunità educante nel contrasto alla povertà educativa sono battaglie comuni, perché senza spazi non c’è comunità, neanche educante.

Il programma completo e tutte le informazioni sul sito dedicato alla manifestazione.

Regioni

Ti potrebbe interessare

A PONTINIA CON IL BADMINTON SI FA COMUNITÀ

di

Dicono che per avere cose mai avute bisogna fare cose mai fatte. È proprio questo che l’associazione PerCorsi si propone di attivare:...

CANTIERI SOCIALI: A SCAURI UNO SPAZIO DI ASCOLTO PER GENITORI E RAGAZZI

di

A Scauri, in provincia di latina, l’associazione Cantieri Sociali ha attivato, nell’ambito del progetto Tutti a scuola, uno spazio dedicato all’ascolto e...

SPAZI APERTI: AL QUARTIERE OSTIENSE CON GLI SCATENATI

di

Da Ottobre Gli Scatenati, il centro diurno dedicato ai ragazzi e gestito dall’associazione Arpjtetto nel quartire Ostiense a Roma, hanno aperto le...

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK