S/CONFINI: IL 24 SETTEMBRE LA PRESENTAZIONE

di

Si terrà giovedì 24 settembre alle 17.30 sulla piattaforma GotoMeeting la presentazione di S/Confini Festival del cinema adolescente.

Qui il link per partecipare da computer‚ tablet o smartphone.

Il Festival vuole offrire a tutti gli adolescenti del Lazio la possibilità di esprimere la propria visione della realtà‚ perché da quella prospettiva è possibile‚ per la comunità educante‚ incontrarli e dare loro spazio e supporto per l’autonomia e l’autodeterminazione.

La proposta è di condividere questo spazio con quanti vorranno costruirlo insieme a noi.

Il programma:

Tutti a Scuola‚ da 62 a 620 partner‚ gli Spazi Aperti e il protagonismo delle e degli adolescenti – Eleonora Di Maggio

S/Confini‚ perché un festival del cinema adolescente – Chiara Castri

Tecnicamente S/Confini – Matteo Bennati e Andrea Vetrini

Iscrizioni online e liberatorie – Chiara Castri

Dubbi‚ domande e adesioni degli enti partecipanti

Associazioni‚ centri giovani‚ cooperative sociali‚ ma anche scuole‚ biblioteche‚ enti culturali e produttivi‚ istituzioni‚ che credono che il protagonismo delle ragazze e dei ragazzi contrasti la povertà educativa‚ possono collaborare a S/Confini: personalizzandone il format‚ a partire dalle attività e dagli interessi specifici delle e degli adolescenti.

Oppure‚ semplicemente facendo conoscere loro questa opportunità e invitandoli a girare un video di 2 minuti che sarà pubblicato sul canale Youtube di S/Confini.

Non ci saranno vincitori: i video ci parleranno di loro‚ di come danno significato a spazi piccoli o grandi‚ alla loro realtà quotidiana‚ a quello che fanno.

Un grande evento chiuderà il Festival alla presenza di una giuria simbolica. Le ragazze e i ragazzi ne saranno protagonisti e riceveranno un attestato di partecipazione. Ma tanti piccoli eventi potranno essere realizzati da ogni realtà che avrà partecipato in una moltiplicazione dello spazio inteso a dare visibilità a uno sguardo adolescente sulla realtà e a farlo contare!

Guarda qui il video di presentazione

Tutti a Scuola progetto finanziato dall’impresa sociale Con I Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto alla povertà educativa minorile‚ attua un meccanismo di contrasto alla povertà educativa basato sull’attivazione degli adolescenti 11-117 anni e sulla presa di responsabilità del contesto.

Il CSV Lazio‚ soggetto responsabile‚ insieme a 62 enti tra istituzioni e terzo settore‚ promuove attività sul territorio della Regione Lazio‚ province di Roma e Latina. Obiettivo è la trasformazione partecipata dei territori come comunità educanti capaci di assumere programmaticamente‚ e di negoziare‚ metodi e strumenti di contrasto della povertà educativa‚ partecipando attivamente alla costruzione di nuove cornici istituzionali.

Regioni

Ti potrebbe interessare

SENZA GLI SPAZI NON C’È COMUNITÀ! NEANCHE EDUCANTE! IL 19 SETTEMBRE AL PARCO DI TOR MARANCIA

di

Il Progetto Tutti a scuola e la Rete per il Contrasto alle Povertà educative Roma Sud Ovest – che dal lavoro di...

FOCUS-CDS. AL VIA IL LABORATORIO DI CITTADINANZA ATTIVA

di

di Sara Curci, Focus – Casa dei Diritti Sociali Ha inizio oggi il Laboratorio di Cittadinanza attiva realizzato da FOCUS – CASA DEI...

LA RETE ROMA SUD OVEST E IL FESTIVAL S/CONFINI ALLA FESTA PER LA CULTURA

di

Anche quest’estate l’associazione culturale Controchiave rinnova l’appuntamento con la Festa per la cultura, che quest’anno spegne 28 candeline e che si svolgerà...

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK