Il progetto TERRA INVICTA in Valnerina

di

 

Sviluppo e buone pratiche per una comunità viva.

Il progetto TERRA INVICTA è il frutto di un percorso condiviso da organizzazioni non profit, istituti scolastici, amministrazioni locali.  L’educazione dei giovani è infatti la chiave per innescare un processo di sviluppo e coesione nelle zone terremotate della Valnerina. Sperimentare nuovi percorsi, valorizzando le buone pratiche esistenti e agendo sulla resilienza della comunità.

Il progetto pone al centro i bisogni dei bambini e dei giovani delle zone terremotate della Valnerina. Partendo infatti dall’idea che dal trauma del terremoto può scaturire qualcosa di positivo che spinge ad una rinascita del territorio e ad un rafforzamento del senso di appartenenza. Il progetto TERRA INVICTA  vuole incentivare attività ed esperienze nuove a favore di bambini e giovani. Coinvolgerli e motivarli al fine di sollecitare nuovi interessi. Acquisire e potenziare competenze e coinvolgere la comunità rendendola consapevole del ruolo educante di tutte le sue componenti e dell’importanza di rafforzare tale funzione educativa.

Il progetto sarà realizzato nell’arco di due anni e prevede attività rivolte ai bambini e ai ragazzi e attività rivolte alla comunità educante.

La rete di Terra invicta è composta da:La Cooperativa L’Incontro, insieme a Cesvol Umbria, Istituto Omnicomprensivo De Gasperi – Battaglia Norcia, Istituto Omnicomprensivo Statale Cerreto di Spoleto-Sellano, Istituto Omnicomprensivo “Beato Simone Fidati” Cascia, Associazione Archeoambiente, Associazione Montanari Testoni, Associazione Norciagorà, Associazione Pro Narco, Associazione Scheggino Attiva, Associazione Sibilliniadventure, Centro Educativo – Roccaporena Cascia, Fondazione Festival dei Due Mondi di Spoleto, Oratorio parrocchia Santa Maria della visitazione – Cascia.

Il progetto è stato selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Il Fondo nasce da un’intesa tra le Fondazioni di origine bancaria rappresentate da Acri, il Forum Nazionale del Terzo Settore e il Governo. Sostiene interventi finalizzati a rimuovere gli ostacoli di natura economica, sociale e culturale che impediscono la piena fruizione dei processi educativi da parte dei minori. Per attuare i programmi del Fondo, a giugno 2016 è nata l’impresa sociale Con i Bambini, organizzazione senza scopo di lucro interamente partecipata dalla Fondazione CON IL SUD.

Regioni

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK