La stampa 3D è green a Supino!

di

La stampa 3D è stata la protagonista del Service Learning di Supino “progettazione sociale”. Un’attività prevista dal progetto T.E.R.R.A. (Talenti Empowerment Risorse Reti per gli Adolescenti), selezionato da Impresa Sociale CON I BAMBINI a contrasto della povertà educativa minorile. Un progetto didattico molto innovativo sulla stampa 3D, a tratti ambizioso, anche riguardo alle tempistiche con cui è stato svolto e portato avanti, ma di sicuro è ciò che la scuola dovrebbe offrire giornalmente ai suoi discenti.
Il progetto sulla stampa 3D, per quanto riguarda il mio ambito, è stato quello di trasferire conoscenze e competenze per l’uso della stampante 3D, e in particolar modo la parte pratica di stampa di un progetto sviluppato da e per gli alunni. Durante gli incontri è stato affrontato il tema pratico della stampa 3D, quindi a partire dal modello tridimensionale, come trasferire questo modello alla macchina e realizzarlo in piena autonomia. I ragazzi si sono subito appassionati alla parte pratica, in quanto hanno potuto toccare con mano ciò che prima era solo un disegno su un computer, e questo anche grazie alle basi della modellazione 3D trasmesse dalla docente durante le sue lezioni.
Nell’ultima giornata lo stupore e la curiosità sono esplose nel vedere la stampante 3D a lavoro su un loro progetto, e poter finalmente ricevere l’oggetto modellato e realizzato da poter mostrare a casa o agli amici. L’innovazione ha assunto una valenza maggiore in quanto il filamento usato per produrre l’oggetto è una bio-plastica, quindi un oggetto “green” compatibile con la natura e la sua tutela. Ringrazio per aver avuto questa bellissima esperienza, di aver potuto confrontarmi sull’innovazione con docenti preparati e volenterosi di una scuola più competitiva, che metta al centro la formazione dell’alunno a 360 gradi. Non solo sulle materie tradizionali, ma anche sulle materie del saper fare, più pratiche e con possibilità di approfondire nella loro carriera scolastica.
Di Stefano Grimaldi – formatore per la stampa 3D
Service Learning di Supino (Fr)

Regioni

Ti potrebbe interessare

Sportello di ascolto psicologico

di

Anche quest’anno è attivo lo sportello di ascolto psicologico, l’officina dedicata ai genitori e agli studenti degli istituti coinvolti nel progetto T.E.R.R.A...

Boville Libertà è Partecipazione. Arte e musica al centro del progetto T.E.R.R.A.

di

Due officine musicali per l’Associazione Culturale “Boville Libertà è Partecipazione”. Contro la povertà educativa attraverso l’Arte. Grande successo per le Officine Musicali...

Il suono del testo #1

di

Un testo scritto ha un proprio suono e ritmo. Ma da cosa nasce questo ritmo o suono? E soprattutto, come fa un...

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK