In Puglia talenti e nuove potenzialità con le officine della T.E.R.R.A.

di

Il progetto T.E.R.R.A. riparte sul territorio di Manfredonia, alla scoperta dei talenti nascosti e delle potenzialità insite in ciascun allievo. Grande l’entusiasmo dei Dirigenti degli istituti coinvolti (I.C. UNGARETTI -CALCUTTA, I.C. DON MILANI UNO-MAIORANO E IC. ZAPPONETA/B-go MEZZANONE), all’interno dei quali, si terranno anche quest’anno le otto officine previste da progetto: T.E.R.R.A. che Incanta, T.E.R.R.A. che Progetta, T.E.R.R.A. che Rielabora, T.E.R.R.A. che Motiva, T.E.R.R.A. che Suona, T.E.R.R.A. che Crea, T.E.R.R.A. che si Muove, e T.E.R.R.A. che Emoziona. Tutte le officine sono tenute da associazioni e Cooperative attive sul territorio da anni. I professionisti coinvolti intendono anche questa volta, e in maniera più propulsiva, raggiungere degli obiettivi importanti: lottare contro la dispersione scolastica e creare intorno ai ragazzi, con l’ausilio di genitori, insegnanti e tutte le cittadinanze coinvolte, una vera comunità educante che possa sostenere, guidare e stimolare gli stessi, ricordano loro che: “Si può essere tutto ciò che si desidera”.

“Il nostro impegno nei confronti del progetto T.E.R.R.A., sarà forte anche quest’anno, come cooperativa che rappresenta il raccordo tra tutte le associazioni coinvolte e quindi le officine del territorio pugliese, intendiamo garantirne l’efficacia e siamo pronti a dare il meglio. Con l’auspicio che tutti possiamo lavorare nella stessa ottica, auguro a tutte le associazioni coinvolte, un buon inizio”- Queste, le parole dell’Avv. Michele La Torre, referente del progetto per la Cooperativa “Santa Chiara” .

Non ci resta che augurarci un grande “In bocca al lupo!”- Serena Pacillo

Photo by Bernard Hermant on Unsplash

Regioni

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK