Emozioni il primo giorno di scuola a Zapponeta.

di

Il primo giorno di scuola, è sempre una giornata di grandi emozioni. Il suono della campanella ha sancito l’inizio del nuovo anno scolastico nelle scuole interessate al progetto “T.E.R.R.A. che suona”. Ma ha scandito anche la ripresa dell’avventura lungo il magico sentiero delle musiche e delle danze, in un clima di festa, musica e colore.

Per i ragazzi delle seconde e delle terze è stato un entusiastico ritorno ma per i ragazzi delle prime è stata una meravigliosa rivelazione: scoprendo un mondo nuovo e già pregustando l’inizio di un “viaggio” ricco di bellissime e motivanti esperienze. Sono bastati pochi secondi di musica ed i primi passi di danze al ritmo di tarantella, pizzica e tammurriata e ben presto i cortili delle varie scuole si sono trasformati in una chiassosa, allegra e festosa baraonda.

Queste festose manifestazioni hanno coinvolto non solo i ragazzi ma anche i vari docenti e nella cittadina di Zapponeta, dove si è svolto l’evento. Nella piazza principale, si sono aggiunti ai balli gli stessi genitori e i numerosi cittadini presenti in quel momento.

Grazie ragazzi, è bello ritrovarci e sarà piacevole camminare insieme verso nuovi traguardi.

I Cumpari Spampanati

Regioni

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK