Boville Libertà è Partecipazione. Arte e musica al centro del progetto T.E.R.R.A.

di

Due officine musicali per l’Associazione Culturale “Boville Libertà è Partecipazione”. Contro la povertà educativa attraverso l’Arte.

Grande successo per le Officine Musicali attivate nell’I.C. Boville Ernica, nell’I.C. Supino, nell’I.I.S. Bragaglia, nell’I.C. Monte San Giovanni Campano, nelI’I.I.S. Nicolucci Reggio Isola Liri in merito al prestigioso Progetto T.E.R.R.A., che ha saputo interpretare e valorizzare, in modo esemplare, il retroterra socio-culturale delle tradizioni popolari delle nostre “Terre” e le aspettative culturali delle nuove generazioni.

L’Associazione culturale “Boville: Libertà è Partecipazione”, operante nel territorio di Boville Ernica da diversi anni, promuove iniziative di alto coinvolgimento sociale ed ha fortemente recepito il valore proposto dal Progetto.
Il fulcro, intorno a cui ruotano tutte le attività organizzate, riguarda il tema dell’Arte e le sue espressioni più significative. La Musica, il Canto, il Teatro, la Fotografia, la Pittura e l’Arte decorativa rappresentano elementi di crescita e di sviluppo dell’Associazione. Materie che si coniugano alla perfezione con le aspettative progettuali già attuate, in modo particolare, le officine musicali attivate di recente. Esse contribuiscono a due aspetti: il primo è la crescita del tessuto socio-sociale e il secondo la salvaguardia dei fondamentali diritti civili di ciascun Popolo.

Viviana Iori, Augusto Colasanti, Gianni Savone, Chiara Carducci, Camilla Cestra, sono gli esperti coinvolti nella didattica e nella pratica musicale, che hanno dato vita ad interessanti laboratori musicali. Spazi volti alla conoscenza della storia, costumi, tradizioni, cultura musicale specifica e dell’ambiente di riferimento. Al fine di far rivivere la Musica di un tempo attraverso nuove ed interessanti commistioni musicali contemporanee. Il linguaggio universale della Musica può così risuonare in nuove suggestioni e tipiche sonorità attraversando epoche, storie ed emozioni. In seconda battuta, vengono promosse azioni per l’organizzazione e la gestione di iniziative, eventi culturali e promozionali. Si tratta di eventi che favoriscono la conoscenza e la valorizzazione del contesto socio-culturale. Senza dimenticare infine il contesto storico, produttivo ed artistico di riferimento.

L’associazione culturale “Boville: Libertà è Partecipazione”, in tale contesto di esperienza progettuale, ha l’opportunità di creare le condizioni per un’effettiva inclusione sociale, per una collaborazione fattiva, per un’efficace relazionalità e per uno scambio continuo di cultura e di emozioni attraverso il grande veicolo dell’Arte e della Musica.

“Boville: Libertà è Partecipazione” #terrachesuona

Potrebbe interessarti anche: A Boville: teatro, sport, musica e antichi mestieri.

Regioni

Ti potrebbe interessare

A Veroli uno spettacolo teatrale per dire NO a inquinamento e criminalità.

di

Il Teatro Labrys porta in scena “Buongiorno Terra dei fuochi” con i ragazzi del Comprensivo 2 di Veroli. Grande soddisfazione per la...

La pedagogia del Teatro – Teatro Labrys #9

di

Col Teatro Labrys, scopriamo in questa nona video lezione: La pedagogia del teatro! L’officina del Progetto T.E.R.R.A. “Teatro Emozione” si basa sulla...

Crescere giocando con Teatro Labrys di Frosinone.

di

Crescere giocando: da Frosinone l’Officina che Emoziona con il Teatro Labrys. Nella Regione Lazio ormai da alcune settimane abbiamo attivato, in ben...