Anti Social Social Park: i giovani di Volterra e il loro territorio

di

Da pochi giorni il Parco Archeologico Enrico Fiumi di Volterra ha cambiato volto: è nato Anti Social Social Park, un progetto di rigenerazione umana e urbana pensato per ritrovare il senso di comunità e vivere in sicurezza gli spazi pubblici attraverso proposte culturali, dopo l’emergenza CoronaVirus.

Il progetto, coordinato dai ragazzi di Vai Oltre! associazione di ex studenti liceali volterrani da qualche anno attiva sul territorio in progetti culturali e sociali, durerà fino a fine agosto ed è già entrato nel vivo con i primi eventi, talk, social dining. Questo è il programma della prima parte:

Per concludere, ecco alcune immagini del secondo evento realizzato ieri 16 luglio, il talk “Il Covid e il tempo: dialoghi filosofici” con Alfonso Maurizio Iacono, Greta Burchianti e Dario Danti.

Segui ASSP su Facebook!

Regioni

Argomenti

Ti potrebbe interessare

Distanti ma uniti: il 2021 di Sogni e Bisogni

di

Distanti ma uniti: il 2021 di Sogni e Bisogni! In questi mesi siamo attivi per il supporto allo studio in DAD: sono...

Il 29 luglio a Volterra inaugura il ristrutturato Teatro di San Pietro

di

Mercoledì 29 luglio alle ore 18.30, grazie alle azioni di riqualificazione del Progetto Sogni e Bisogni/Impresa Sociale Con I Bambini insieme a Fondazione Cassa...

Le mappe della povertà educativa in Toscana: evento online giovedì 14 ottobre 2021

di

Si terrà il 14 ottobre 2021, alle 11 in diretta sulla pagina Facebook della Fondazione MPS l’evento Le mappe della povertà educativa...

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK