“Oltre ciò che sai”: i giovani della Val di Cecina e il femminismo intersezionale

di

La settimana scorsa si è svolto a Volterra l’evento “Oltre ciò che sai” organizzato dall’Associazione Vaioltre! nell’ambito delle azioni previste dal Progetto Sogni e Bisogni.

Con lo spettacolo “Donne allo specchio” la compagnia teatrale La Fraschetta ha emozionato e divertito il numeroso pubblico presente con il racconto di storie di vite di donne che hanno affrontato, sempre con grande coraggio e dignità, quella che è una battaglia senza tempo per la parità di diritti e l’emancipazione femminileIl giorno seguente c’è stata grande affluenza e partecipazione per la proiezione del film “Suffragette”, e per l’apericena con il live di “Una” al Caffè Perbacco.

Inoltre, i ragazzi delle scuole superiori hanno incontrato “Le Amiche di Mafalda“, un’associazione contro la violenza sulle donne, per un percorso costruito con vari linguaggi che vogliono tutti parlare della violenza sulle donne e di come anche al giorno d’oggi debbano essere abbattuti ancora molti stereotipi di genere.

Infine, sabato sera si è svolta la festa di chiusura al Giasc Il Cavo di Saline con il concerto dei Fantasia Pura Italiana e a seguire dj set!

Alcune immagini

Ieri sera si è tenuta l’apertura del nostro evento “Oltre ciò che sai… Femminismo intersezionale” con lo spettacolo…

Pubblicato da Vai Oltre su Venerdì 31 maggio 2019

Altre immagini dall’evento “OLTRE CIÒ CHE SAI…”Venerdì alle ore 19 Live Music con UNA.#progettosogniebisogni#vaioltre

Pubblicato da Progetto Sogni e Bisogni su Martedì 4 giugno 2019

Alcune immagini dell’incontro svoltosi sabato 31 mattina presso il Centro Studi Santa Maria Maddalena e rivolto ai ragazzi delle scuole superiori.

Pubblicato da Progetto Sogni e Bisogni su Lunedì 3 giugno 2019

Grande festa finale dell’evento OLTRE CIÒ CHE SAI… al GIASC di Saline con il concerto dei FANTASIA PURA ITALIANA e a…

Pubblicato da Progetto Sogni e Bisogni su Lunedì 3 giugno 2019

La locandina

Regioni

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK