NEL LAZIO, SONO GIA’ STATI APERTI DUE CLUB DI SCACCHI

di

Nel Lazio, già da metà ottobre sono ripartiti i corsi di giocomotricità mentre dai primi di novembre sono stati avviati gli altri due corsi con l’attività da banco, ossia quelli curriculari ed extracurriculari. Grande soddisfazione da parte del referente regionale Paolo Andreozzi per l’apertura di due Club di Scacchi, dove sono stati attivati quattro corsi, due per ciascun Istituto Comprensivo che collabora al progetto: l’I.C. Anna Fraentzel Celli e l’IC Piersanti Mattarella. Nello specifico, nell’IC Celli si sta operando in due plessi, Santoro e Piccinini, con il programma di giocomotricità portato avanti in 6 seconde elementari da una educatrice esperta, Elena Ristich.

L’attività nelle quarte elementari è ripresa con l’Istruttore Vincenzo Costabile, che opera in 4 classi presso l’IC Celli ed 1 classe presso l’IC Mattarella. Alle medie, invece, dove lavora l’istruttore Domenico Bonavena, chiamato a sperimentare moduli didattici innovativi sviluppati ad hoc per il progetto SME per questa classe di età, l’attività è ripresa con le classi riunite (erano divise lo scorso anno) dopo la parentesi Covid, quindi con un numero minore di corsi ma lo stesso numero di ragazzi.

Anche i corsi extra currriculari sono partiti con molto entusiasmo da parte degli studenti: alla Mattarella, sempre Vincenzo Costabile lavora con circa 25 ragazzi delle medie  e 15 delle elementari, mentre alla Celli le due classi di 20 alunni sono seguiti dalla referente di progetto Antonietta Parmendola e dall’istruttore Ezio Peccheneda. Nel complesso sono stati coinvolti 80 ragazzi nei Club di Scacchi, 150 con la giocomotricità, e 200 nelle attività da banco. Le motivazioni sono elevate in tutte le classi di ogni ordine e l’attività più sfidante è quella proposta da Domenico Bonavena presso le scuole medie, perché i moduli didattici sono fortemente orientati al coinvolgimento dei ragazzi sui temi educativi prescelti con una serie di attività motivazionali in cui gli scacchi sono solo un espediente metaforico.

Regioni

Ti potrebbe interessare

IL SOSTEGNO AI GENITORI DEL PROGETTO SME

di

Il Gruppo sostegno genitori, composto da psicologi, psicoterapeuti e sociologi, sta per far partire la sperimentazione della “Griglia di osservazione”, un innovativo...

Oggi l’incontro on line a Palermo con il Sindaco Orlando

di

Dopo i primi due appuntamenti in Basilicata e nel Lazio, oggi pomeriggio si svolgerà il terzo incontro on line organizzato dai referenti...

CORSO DI FORMAZIONE ON LINE PER DOCENTI DELLA SCUOLA PRIMARIA

di

  Nell’ambito del Progetto “SME – Scacchi Metafora Educativa” si svolgerà un corso di formazione online rivolto ai docenti delle classi prime...